L’individuo e la società di massa, gli omicidi politici, la ricerca sul cervello - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

L’individuo e la società di massa, gli omicidi politici, la ricerca sul cervello

L’individuo e la società di massa, gli omicidi politici, la ricerca sul cervello

mercoledì 19 Giugno 2013 - 07:29
L’individuo e la società di massa, gli omicidi politici, la ricerca sul cervello

Ecco le prime tracce dei temi sui quali si cimentano quasi 500mila studenti italiani. In provincia di Messina, esami per 5mila ragazzi dei quali 4915 interni e 85 esterni. I non ammessi agli esami sono stati invece 377, una percentuale del 7 %.

La traccia sui delitti politici si concentra sui casi: Matteotti, Kennedy; Aldo Moro, l’arcivescovo Francesco Ferdinando. Quella su individuo e societa’ di massa prende in considerazione brani di Pasolini, Remo Bodei, Elias Canetti ed Eugenio Montale. La traccia socio-economica su Stato, mercato e democrazia contiene invece brani da Krugman, Mario Pirani, Rajan e Luigi Zingales. Il tema tecnico fa riferimento ricerca sul cervello. Sono gli argomenti dei quattro saggi brevi o articolo di giornale cui dovranno cimentarsi i maturandi, agli esami al via oggi.

Il tema di attualità si incentra, invece, sul concetto che “La vita non e’ solo lotta di competizione ma anche trionfo di cooperazione e creatività”, mentre il tema di storia riguarda la situazione dei Paesi in via di sviluppo cosiddetti ‘Brics’ Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica), tutti caratterizzati da una forte espansione economica.

Un’altra delle tracce proposte riguarda un brano tratto da ‘L’infinito viaggiare’ di Claudio Magris. ‘L’Infinito viaggiare’ e’ una raccolta di brevi scritti di viaggio, ricordi e appunti che vanno dal 1981 al 2004, interessanti in se’, ma illuminati da una prefazione che crea nel lettore una straordinaria consapevolezza: quella di avere di fronte un testo importante, una chiave di volta per la comprensione non solo dell’autore, ma anche del proprio modo di stare nel mondo, del proprio osservare. Importante e’ il nesso che Magris subito da’ al lettore come spunto di riflessione: c’e’ una stretta connessione tra l’idea di viaggio e la scrittura, soprattutto oggi in cui si sente con maggior forza l’esigenza di un confronto con la realta’. Inoltre scrittura e viaggio significano sempre separarsi da qualcosa per scoprirne un’altra, allontanarsi da una certezza per avvicinarsi a una meta sconosciuta, a un’idea, a se stessi.

In provincia di Messina, gli esami di Stato si svolgeranno presso 36 istituzioni scolastiche statali e 21 scuole non statali (paritarie e legalmente riconosciute). Sono state costituite 146 commissioni composte da un presidente per ogni commissione e, generalmente, da tre commissari interni ed altrettanti esterni.

Affronteranno le prove d’esame 5.001 candidati dei quali 4915 interni e 85 esterni. I non ammessi agli esami sono stati invece 377, una percentuale del 7 %.

Il numero dei candidati che si presenteranno agli esami si è ridotto drasticamente negli ultimi anni: nel 2005-06 erano, infatti, 6.717 gli studenti che hanno sostenuto la maturità, mentre nel 2010-11 sono stati 5.710.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

2 commenti

  1. a certe persone più che la ricerca “sul” cervello dovrebbero fare la ricerca “del” cervello…

    0
    0
  2. Se la ricerca sul cervello avesse interessato i politici messinesi avrebbero consegnato il foglio bianco.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x