Europee. Il sindaco De Luca: "Il patto della Madonnina ha funzionato" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Europee. Il sindaco De Luca: “Il patto della Madonnina ha funzionato”

Redazione

Europee. Il sindaco De Luca: “Il patto della Madonnina ha funzionato”

lunedì 27 Maggio 2019 - 13:52
Europee. Il sindaco De Luca: “Il patto della Madonnina ha funzionato”

Il sindaco De Luca si dice soddisfatto del risultato

MESSINA – “Siamo soddisfatti del risultato conseguito da Dafne Musolino che ha sfiorato le 50 mila preferenze, nonostante l’ingiustificato fuoco amico di qualche notabile. Non è un caso che la città e la provincia di Messina si siano rivelata le più forziste d’Italia, ritornando ad essere protagoniste nella geopolitica che conta, con un contributo straordinario di voti rappresentati dalle 24 mila preferenze conseguite da Dafne Musolino e circa il 24% dei complessivi voti di lista a Forza Italia”. A riferirlo è il sindaco di Messina, Cateno De Luca, a seguito della tornata elettorale appena conclusa che attesta Forza Italia il primo partito a Messina.

“LUNGIMIRANZA DI MICCICHE'”

“Non ci sono dubbi – continua il primo cittadino – che il consenso di Dafne Musolino rappresenta l’apporto di Sicilia Vera, di Sicilia Futura e di parte dell’Udc siciliano, ascrivibile alla lungimirante visione politica del coordinatore regionale di Forza Italia, on. Gianfranco Miccichè, finalizzata a superare gli steccati della mera appartenenza partitica a beneficio di una strategia di area con la condivisione di comuni valori ed ambiziosi obiettivi”.

NUOVI SCENARI PER LE REGIONALI 2022

“Il cosiddetto ‘Patto della Madonnina’ sottoscritto il 20 maggio a Messina – conclude De Luca – grazie alla mediazione di Sicilia Futura, ha consentito a Giuseppe Milazzo di superare Saverio Romano, aprendo dei nuovi scenari per i prossimi assetti della Giunta Regionale e della presidenza dell’Anci Sicilia, fino a giungere all’indicazione del prossimo candidato alla Presidenza della Regionale Siciliana del 2022. Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli elettori, in particolar modo quelli della città e provincia di Messina, per il sostegno dimostrato”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

5 commenti

  1. il signor sindaco visti i numeri, almeno a Messina, avrà occasione di ringraziare personalmente uno per uno gli 8mila che gli hanno rinnovato la fiducia.

    2
    0
  2. Il sindaco anti casta che si china alla lungimiranza politica di uno che la casta l’ha inventata. Cateno, sei il politico più gattopardesco dopo il tuo mentore Miccichè, fortuna che Messina si libererà presto di colui che ha riportato, in modo subdolo e furbesco, il più becero berlusconismo al vertice di palazzo Zanca. Vergogna!!

    2
    1
  3. Come sempre sindaco De Luca non perde l’occasione per non discriminare i Santi , posso capire il Patto dell’ Arancino ma non della Madonnina , vai a pregare x te e la tua coscienza , lascia stare fai pregare le persone Oneste , non farli allontanare dalla chiesa , perchè non si sentirebbero essere rappresentate dal tuo modo di preghiera e fare politica tu santo indiavolato , tutti gli altri diavoli pacifici .

    0
    0
  4. Cateno De Luca non cambia mai, quindi tutta questa campagna elettorale con lo slogan mandiamo una messinese in Europa, io sono Dafne Musolino ecc, era tutta una presa in giro. L’obiettivo era quello di togliere voti a Saverio romano per fare vincere il candidato di Miccichè. Ma io penso che non sia così Miccichè vi ha illuso e vi ha usato e tra tre anni altro che patto della Madonnina, se non xxxxxxx prima per i motivi che tutti sappiamo si vorrà candidare lui. Caro si fa per dire De Luca è più facile che il Lecce vinca lo scudetto che tu diventi Governatore della Sicilia.

    1
    0
  5. Fortunatamente i messinesi hanno capito chi è il vero De Luca. Sta distraendo i cittadini dai problemi in cui vive Messina, per continuare a riempire le segreterie e tutti i consigli di amministrazione senza contare le xxxx della riviera ionica di tutti gli xxxxxx che fanno parte del carrozzone dello Show Men De Luca e compagni. Xxxxxxxx

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007