Caronte&Tourist, grande successo per la seconda edizione della rassegna Onde Sonore - Tempo Stretto

Caronte&Tourist, grande successo per la seconda edizione della rassegna Onde Sonore

Francesca Cali

Caronte&Tourist, grande successo per la seconda edizione della rassegna Onde Sonore

mercoledì 15 Febbraio 2017 - 14:10
Caronte&Tourist, grande successo per la seconda edizione della rassegna Onde Sonore

Anche quest’anno il gruppo della famiglia Franza ha donato il ricavato della manifestazione in beneficienza supportando due associazioni contro la violenza di genere. Inoltre, sono stati presentati i prossimi eventi della rassegna per il carnevale e per le festività di pasqua.

Un successo in termini di incassi e di partecipazione, quello della seconda edizione della rassegna musicale Onde Sonore, organizzato dal gruppo Caronte & Tourist.

Un bilancio più che positivo quello della rassegna che si è svolta dall’8 dicembre al 6 gennaio e che ha visto il coinvolgimento di otto band del panorama musicale delle due sponde dello Stretto.

<< Onde Sonore- ha spiegato l’ingegnere Vincenzo Franza– nasce con l’intento di allietare un momento come quello del traghettamento,e con l’obiettivo di offrire servizi nuovi a chi è costretto ad attraversare lo stretto, ma anche per contribuire all’arricchimento culturale del territorio che ha risposto all’iniziativa in queste due anni in maniera positiva>>.

Più di ottocento i biglietti venduti in occasione delle otto serate svoltasi nel periodo natalizio, e più di mille i bambini coinvolti nelle due Feste Show, organizzate in collaborazione con Gardaland.

Anche quest’anno il gruppo Franza ha deciso di devolvere l’incasso della rassegna in beneficienza, privilegiando quest’anno il lavoro di due associazioni contro la violenza di genere che operano nel territorio messinese e calabrese, Evaluna e Zedakà. Alle due associazioni il gruppo Caronte & Tourist ha devoluto due assegni dall’importo di 3.300 euro. Un contributo che come hanno ricordato le due responsabili delle associazioni, Nella Restuccia e Cettina Restuccia, risulta importante per due associazioni che su territori diversi, quello di Messina e di Reggio Calabria, dedicano quotidianamente il loro lavoro per il supporto di donne in difficoltà e vittime di violenza.

<<Quello della violenza sulle donne- ha ricordato Tiziano Minuti- è un tema caro al gruppo che da anni supporta, scegliendo come sponsor etico, il lavoro dell'associazione Posto Occupato. Proprio per la sua natura benefica si è scelto di continuare con la seconda edizione della rassegna nonostante in quei giorni si fosse verificato l'incidente della Sansovino>>.

Nell’occasione, inoltre, sono stati presentati anche i prossimi eventi organizzati per i festeggiamenti del carnevale. A bordo della nave Telepass, infatti, il 23 e il 28 febbraio si esibiranno due prestigiose band di musica latino americana, i Cuban Affaire e i Camajan. Il 26 febbraio spazio ai bambini con “Bimbi in maschera”, organizzata sempre in collaborazione con Gardaland. Anche l’incasso di queste due serate e della festa per i bambini verrà devoluto all’associazione nazionale Liberi dalla Meningite.

A questi eventi si aggiungeranno durante il periodo delle festività pasquali anche due serate dedicate alla musica classica che coinvolgeranno gli studenti dei Conservatori di Messina e Reggio Calabria, che come ha ricordato il maestro Ninni Averna dallo scorso dicembre hanno sottoscritto il Protocollo dell’Area dello Stretto, che prevede la realizzazione di eventi in comune come le due serate che si svolgeranno sulla nave Telepass, ma anche la realizzazione di masterclass con esponenti importanti del panorama musicale italiano.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007