Femminicidio Lorena Quaranta, il medico: "Antonio mai curato". - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Femminicidio Lorena Quaranta, il medico: “Antonio mai curato”.

Alessandra Serio

Femminicidio Lorena Quaranta, il medico: “Antonio mai curato”.

mercoledì 20 Ottobre 2021 - 17:21

Alle ultime battute il processo per l'infermiere calabrese accusato di aver strozzato la compagna. Nominato un perito che stabilirà o smentirà l'infermità mentale

Antonio De Pace non è mai stato effettivamente curato dal medico di famiglia. E’ quanto emerso oggi in aula al processo per il femminicidio della fidanzata Lorena Quaranta. Il dottore è stato ascoltato dalla Corte per capire se in passato avesse dato segni di qualche disturbo, dopo la richiesta di infermità mentale invocata dal difensore, l’avvocato Salvatore Silvestro. Il medico di fiducia della famiglia De Pace ha però spiegato di non aver mai preso effettivamente in cura Antonio negli anni recenti, quindi nulla è in grado di dire su eventuali “segni” premonitori di un qualunque disagio.

I giudici della Corte d’Assise di Messina hanno poi nominato il dottor Stefano Ferracuti, professore ordinario di Psichiatria e Criminologia all’Università Sapienza di Roma, chiedendogli di accertare lui le condizioni dell’infermiere calabrese in carcere per l’omicidio della giovane favarese, specializzanda al Policlinico di Messina. La perizia comincerà il prossimo 5 novembre.

Il risultato del lavoro del consulente sarà fondamentale per i giudici, che hanno già ascoltato tutti i testimoni e questo è quindi l’ultimo importante tassello prima del verdetto.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x