Fiumedinisi. Completati i lavori, mercoledì il trasferimento della Primaria - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Fiumedinisi. Completati i lavori, mercoledì il trasferimento della Primaria

Gianluca Santisi

Fiumedinisi. Completati i lavori, mercoledì il trasferimento della Primaria

sabato 04 Gennaio 2020 - 13:15
Fiumedinisi. Completati i lavori, mercoledì il trasferimento della Primaria

Il primo piano del plesso "San Domenico Savio" era chiuso per precauzione da oltre un anno

FIUMEDINISI – Un nuovo sistema di controsoffittatura ha reso più sicura la scuola “San Domenico Savio” di Fiumedinisi, dove sono stati appena completati i lavori di messa in sicurezza del solaio del primo piano, chiuso per precauzione dal mese di ottobre 2018 per il possibile distacco delle pignatte.

Le classi della scuola primaria erano state trasferite nei locali di piazza San Francesco e l’Amministrazione comunale del sindaco Giovanni De Luca si era data da fare per reperire il finanziamento necessario alla messa in sicurezza dell’edificio. 

La risposta della Regione non si è fatta attendere. Il progetto redatto dall’Ufficio tecnico comunale è stato finanziato dall’assessorato regionale dell’Istruzione e delle Formazione professionale per un importo di 30 mila euro. Il nuovo sistema di controsoffittatura, denominato “Sicurtecto”, è stato applicato direttamente al travetti della struttura in tutti i locali del primo piano ed è appositamente certificato per i fenomeni di sfondellamento delle pignatte del solaio.

Una fase dei lavori per la controsoffittatura

Oggi è stato effettuato un intervento di pulizia straordinaria nel plesso e martedì sarà ultimato anche il trasloco degli arredi scolastici per consentire agli alunni ed ai docenti di rientrare, mercoledì 8 gennaio, nella sede originaria della scuola primaria. Nella stessa giornata è prevista una visita dell’Amministazione comunale e della dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo di Alì Terme, Rosita Alberti, per “inaugurare” i rinnovati ambienti scolastici.

Il sindaco De Luca ha rivolto il suo ringraziamento all’assessore regionale Roberto Lagalla “per la celerità con la quale è stata riscontrata la richiesta di intervento di messa in sicurezza, al Servizio 11 del Dipartimento Regionale dell’Istruzione ed al personale tecnico comunale, in particolare al geometra Carmelo Sala, per aver messo in opera tutto l’iter tecnico ed amministrativo necessario al raggiungimento di questo importante obiettivo”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007