Frana e allagamenti a Messina. Siracusano: "Il Governo mandi aiuti immediati" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Frana e allagamenti a Messina. Siracusano: “Il Governo mandi aiuti immediati”

Redazione

Frana e allagamenti a Messina. Siracusano: “Il Governo mandi aiuti immediati”

sabato 08 Agosto 2020 - 18:25
Frana e allagamenti a Messina. Siracusano: “Il Governo mandi aiuti immediati”

La deputata messinese chiama in causa il Governo nazionale

“Da Messina arrivano immagini impressionanti. Un violentissimo temporale ha colpito la mia città, causando allagamenti, frane, smottamenti. Alcune strade sono state chiuse e in queste ore i vigili del fuoco e le forze dell’ordine sono a lavoro per tentare di ripristinare un minimo di normalità. Faccio un appello al Governo affinché arrivino aiuti concreti e immediati già nelle prossime ore”. Così Matilde Siracusano, deputata messinese di Forza Italia.

Focus sulla situazione delle baraccopoli. “Da inizio legislatura stiamo lavorando in Parlamento al fine di risolvere una volta per tutte questo scempio. Tante famiglie messinesi in questo momento si trovano con il fango e le fogne in casa: una cosa non più tollerabile. Alla ripresa dei lavori bisognerà correre per approvare al più presto la proposta di legge per cancellarle definitivamente”.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

4 commenti

  1. Giusto On Siracusano li mandi il presidente della sua Regione alleato del suo cdx ma anche il sindaco senza colpe poverino. Si e preso le ferie per impegni indifferibili preparava la campagna regionale. Invece di sbraitare si poteva occupare delle criticità del vs bel Comune. Poi facciamo il ponte sullo stretto ,il fumo negli occhi senza carne. Se non riusciamo a camminare a gattoni cosa cercate di fare? Fate un poco i seri che perdete ogni giorno credibilità .

    2
    2
  2. Aspetta e spera che poi si avvera. Ancora non volete capire che di Messina e del sud in generale al Governo non frega assolutamente nulla . Perché non interpellare il governatore Musumeci e la Regione Sicilia invece di parlare con chi non vuole ascoltare?

    4
    0
    1. Scusa chi si deve interpellare ??? una massa di incoerenti facinorosi che sanno solo litigare ma rimangono in sella perchè al Sud esiste un popolo di serie Z Uguale a nullo , i fondi che vengono erogati sia dalla comunità europea sia dallo stato vengono sempre spesi per garantire i parassiti come loro !!! La Sicilia e zero perchè i cittadini sono la maggior parte sudditi e grandi lavoratori!!!

      0
      0
  3. Sarebbe semplicemente sufficiente che gli operatori ecologici (o spazzini per chi lo preferisce) assolvessero il compito per cui sono pagati ossia pulire strade e tombini.

    0
    0

Rispondi a Massimo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007