Camaro Superiore. Rubata la statuetta di San Giacomo, il parroco: "Per favore, restituitela" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Camaro Superiore. Rubata la statuetta di San Giacomo, il parroco: “Per favore, restituitela”

Camaro Superiore. Rubata la statuetta di San Giacomo, il parroco: “Per favore, restituitela”

domenica 21 Dicembre 2014 - 19:15
Camaro Superiore. Rubata la statuetta di San Giacomo, il parroco: “Per favore, restituitela”

Si tratta della statuetta realizzata da un devoto del villaggio e posta all'interno dell'antica icona votiva dedicata al Santo Patrono San Giacomo, in via Pozzi a Camaro Superiore. Il parroco si appella affinché venga restituita.

Un atto ignobile, un furto sacrilego che non porterà nulla all’autore se non il marchio unico della viltà, considerando che l’oggetto rubato, la statuetta di San Giacomo Apostolo, altro non era se non una copia dell’originale.
E’ ancora sotto choc il villaggio di Camaro Superiore, nonché tutta la confraternita di San Giacomo Apostolo, per quel che è accaduto sieri notte in via Pozzi dove alcuni sconosciuti si sono avvicinati all’antica icona votiva dedicata al Santo Patrono del villaggio ed hanno portato via la statuetta.
A rendendo noto è stato Monsignor Antonio Cento attraverso un messaggio che vuol essere più un’esortazione indirizzata direttamente agli autori. “La speranza – ha dichiarato – è che chi ha commesso tale azione possa ritornare dui suoi passi e restituire la statuetta”.
A tal proposito, il 30 dicembre alle 17, verrà anche organizzato un momento di preghiera con tutta la comunità proprio laddove era situata la statuetta. A seguire, la processione verso la Parrocchia Santa Maria Incoronata, la Santa Messa e, infine, l’Adorazione Comunitaria Riparatrice per il sacrilego gesto.

Tag:

4 commenti

  1. La hanno scambiata per quella del sindaco.restituitela non è del tibetano è di SAN GIACOMO

    0
    0
  2. La hanno scambiata per quella del sindaco.restituitela non è del tibetano è di SAN GIACOMO

    0
    0
  3. puzza di bruciato 22 Dicembre 2014 10:20

    Conoscendo il forte ascendente, del Parroco, sugli abitanti del Rione mi meraviglio che il problema abbia avuto questa rilevanza mediatica. In genere i problemi in zona vengono risolti inter nos.
    Bando alle battute molto scadenti, spero di cuore che al più presto la statuetta venga restituita, anzi sono certo che prima del Santo Natale il tutto si normalizzerà.

    0
    0
  4. puzza di bruciato 22 Dicembre 2014 10:20

    Conoscendo il forte ascendente, del Parroco, sugli abitanti del Rione mi meraviglio che il problema abbia avuto questa rilevanza mediatica. In genere i problemi in zona vengono risolti inter nos.
    Bando alle battute molto scadenti, spero di cuore che al più presto la statuetta venga restituita, anzi sono certo che prima del Santo Natale il tutto si normalizzerà.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x