Galati Mamertino, carabinieri bloccato topo d'auto - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Galati Mamertino, carabinieri bloccato topo d’auto

Alessandra Serio

Galati Mamertino, carabinieri bloccato topo d’auto

lunedì 15 Aprile 2019 - 17:36
Galati Mamertino, carabinieri bloccato topo d’auto

L'uomo aveva forzato una Panda a Zappulla ed ha prelevato a Frazzanò col bancomat trovato nel veicolo.

Aveva rubato una Fiat Panda a Torrenova. Dentro ci aveva trovato dentro un bancomat e lo aveva usato per prelevare, a Frazzanò. E’ stato fermato per furto aggravato il ladro, cinquantaquattro anni, rintracciato a San Basilio dai Carabinieri. L’uomo, di Galati Mamertino, è stato bloccato per furto aggravato e ora attende l’udienza di convalida davanti al giudice di Patti.

L’uomo è stato rintracciato dai Carabinieri Tortorici e Galati Mamertino, paese di cui San Basilio è frazione, stamattina. Il furto risale invece a sabato sera scorso.

A denunciarlo è stato il proprietario della Fiat, un uomo di Rocca di Caprileone, che appena si è accorto del furto si è presentato alla stazione del suo centro, raccontando di aver parcheggiato il veicolo nella zona di Zappulla e non averlo più trovato, una volta tornato a riprenderlo.

Intanto proprio al proprietario era arrivato l’sms che segnalava l’uso del bancomat alla banca di Frazzanò.

Da qui i Carabinieri si sono messi sulle sue tracce e  lo hanno individuato nella frazione del comune montano. Addosso aveva ancora il bancomat e buona parte della somma prelevata.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007