Il Castello di Milazzo sotto i riflettori. Si punta ad incrementare i servizi

Il Castello di Milazzo sotto i riflettori. Si punta ad incrementare i servizi

Salvatore Di Trapani

Il Castello di Milazzo sotto i riflettori. Si punta ad incrementare i servizi

mercoledì 19 Agosto 2020 - 15:45
Il Castello di Milazzo sotto i riflettori. Si punta ad incrementare i servizi

Si punta ad incrementare i servizi offerti ai visitatori del Castello di Milazzo. Dall’amministrazione alcune anticipazioni a riguardo.

Nuovi servizi in arrivo, per i visitatori del Castello di Milazzo. Il prossimo 20 agosto alle 11.00 presso la sala giunta un’incontro dedicato, nel corso del quale prenderà la parola l’assessore al turismo Pierpaolo Ruello. I nuovi servizi saranno offerti dalla ditta “Archeoares” di Terni.

Nello specifico, si parla di fornire attrezzature dedicate al supporto di audio-guide in diverse lingue e focalizzate sulla storia e sull’architettura della cittadella fortificata. In una nota, il comune specifica che il servizio non avrà costi per l’ente poiché la ditta “riscuoterà un euro per ogni biglietto venduto fino al raggiungimento della somma massima di 39 mila euro nel biennio”.

«Abbiamo pensato –dichiara l’assessore Ruello– di prevedere un sistema di rilevazione degli ingressi innovativo che permettesse pure di elaborare statistiche tenendo conto della provenienza dei visitatori, la loro età, la composizione dei gruppi, e realizzare indagini utili a comprendere l’andamento della struttura nonché indicazioni per una promozione mirata. Con questo servizio, a costo zero per l’ente, unitamente agli altri che presenteremo giovedì, siamo certi che anche la qualità dell’offerta culturale migliorerà».

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007