Il colore della luce - Tempo Stretto

Il colore della luce

Redazione

Il colore della luce

mercoledì 09 Ottobre 2019 - 07:49
Il colore della luce

Sabato 12 ottobre 2019 alle ore 18,30 la Galleria d’Arte Vega  inaugura a Messina la  mostra  “Il colore della luce”,  dipinti storici ed inediti di Franco Polizzi.

Franco Polizzi nasce nel 1954 a Scicli. Immediata la vocazione alla pittura, come attesta il cursus degli studi: Scuola d’Arte a Siracusa, quindi Accademia delle Belle Arti di Venezia, dove è allievo di Carmelo Zotti ed Edmondo Bacci, e dove si laurea, ottenendo, come borsa di studio, la sua prima esposizione rilevante, presso la Fondazione Bevilacqua La Masa. Per Polizzi inizia un intenso percorso espositivo, la cui prima tappa significativa è la X Quadriennale d’Arte di Roma, nel 1975. Nel ‘78 torna a Scicli. È in questo periodo che Polizzi intreccia un sodalizio importante con alcuni degli artisti iblei più significativi, Alvarez, Candiano, Guccione, Sarnari, coi quali costituirà il nucleo storico del Gruppo di Scicli.

Tra l’84 e il 2000 il pittore stabilisce il suo studio a Roma, ma sempre frequenti sono i soggiorni in Sicilia, spazio edenico e immaginifico delle origini, fino al rientro definitivo a Scicli nel 2001. Ininterrotto il cursus espositivo, durante il quale sigla un accordo professionale con la galleria romana “Il Gabbiano” – sempre notevoli sono le gallerie che, nel tempo, ospitano le diverse collezioni dell’artista, tra le quali citiamo Forni (Bologna), Bergamini (Milano), Basile e Galleria 61 (Palermo), Il Sagittario (Messina), Il Cenacolo (Piacenza), Il Tempietto (Brindisi), Casa dei Carraresi (Treviso) – ed entro il quale in sintesi citiamo, tra le mostre internazionali, Franco Polizzi, One man show, Art Exposition Chicago, Fiac di Parigi e Basilea, e, tra le innumerevoli italiane, la X Quadriennale d’Arte di Roma, la XXXI Biennale di Milano e la XIII Quadriennale d’Arte di Roma, quando l’opera Torretta degli Iblei è acquistata dalla Camera dei Deputati.

Nel 2003 l’opera La luce dentro guadagna le pareti del Senato della Repubblica.

Tra le ulteriori esposizioni: Sette artisti del Gruppo di Scicli per il Senato, ospitata dai Musei di San Salvatore in Lauro, a Roma, e Il Gruppo di Scicli. Sicilia, presso la Galleria d’Arte Moderna “Le Ciminiere” di Catania. – 2007, Palazzo Reale di Milano, curata da Vittorio Sgarbi. – la 54ª Biennale di Venezia, curata da Vittorio Sgarbi.

Nel 2015 ha partecipato a due imponenti esposizioni, insieme al Gruppo di Scicli, entrambe progettate e curate da Elisa Mandarà: Colore per la terra, a Ragusa, a Palazzo Garofalo, evento legato a Milano Expo 2015, e Ibleide terra e luce. Trentacinque anni del Gruppo di Scicli (novembre 2015 – febbraio 2016), tenutasi presso Palazzo Reale di Palermo.

Nel 2019 Franco Polizzi espone alla collettiva Omaggio al Robinson Crusoe, presso l’Hotel Art di Roma (21 marzo – 21 aprile) e nella importante personale Polizzi, Visione luce, 1974 – 2019, presso il SilvaSuri Museum di Marina di Ragusa, curata da Elisa Mandarà (30 marzo – 30 aprile 2019).

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007