Il Different Festival parte oggi su Zoom - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il Different Festival parte oggi su Zoom

Redazione

Il Different Festival parte oggi su Zoom

mercoledì 15 Aprile 2020 - 08:30
Il Different Festival parte oggi su Zoom

Inizia oggi (mercoledì 15 aprile n.d.r.) il primo Different Festival, festival online interamente dedicato al mondo della divulgazione scientifica e culturale.

La piattaforma

Different è una piattaforma di divulgazione culturale che, attraverso l’utilizzo del proprio sito internet e dei più comuni canali social network, avvicina le persone alla cultura consentendo loro di accrescere le proprie nozione in vari ambiti (scienza, tecnologia, ambiente, ecc..) stimolandole a dare vita a nuove idee e progetti. L’attività online si basa sulla stesura di articoli, post e video realizzati dal nostro team oltre a collaborazioni con aziende, startup, associazioni, ONLUS e progetti digitali in ambito socio-culturale.

Different e il suo network contano più di 890.000 utenti che seguono costantemente il progetto e una media di 60.000 visitatori unici mensili sul sito (www.thedifferentgroup.com). Il sito si è piazzato al 4 posto nella categoria “Miglior sito di divulgazione” ai MIA17 (Macchianera Internet Awards) e nella competizione dei MIA18 è stato nuovamente candidati tra i primi 10 siti nella medesima categoria. La pagina instagram di Different ha inoltre raggiunto i 17,13 milioni di like complessivi nel 2019.

Le parole degli organizzatori

“Restare a casa ci permette di passare più tempo con la nostra famiglia e dedicare più attenzione alle nostre passioni, con l’occasione unica per scoprire, esplorare e approfondire qualcosa di nuovo”.

“Il different Festival è un evento nuovo, unico e totalmente gratuito, formato da talk ricchi di approfondimenti sui principali temi come scienza, tecnologia, psicologia, medicina ecc.. con interviste esclusive ad aziende, startup, professori ed esperti di settore. Tutti i partecipanti saranno invitati a seguire i numerosi talk che abbiamo organizzato”.

Come partecipare

Per partecipare all’evento è obbligatorio accreditarsi. Per ogni meeting saranno disponibili solo 100 posti.
Il different Festival si svolgerà dal 15 aprile 2020 sulla piattaforma Zoom esclusivamente su invito, previa iscrizione alla community different.
Zoom è una piattaforma ideata e sviluppata per videoconferenze di qualunque tipologia, utile per chi deve realizzare incontri di lavoro o fare lezioni scolastiche da remoto.

Gli ospiti

Durante il festival interverranno i seguenti ospiti:
15 Aprile – ore 18.30 Gian Luca Comandini: Non possiamo fidarci degli umani, la blockchain può salvarci?
16 Aprile – ore 18.30 OFpassiOn di Valeria Cagnina e Francesco Baldassarre: Education from the future
17 Aprile – ore 18.30 Psicologia dei videogiochi – Horizon Psytech – Gabriele Barone: Videogame education: Perché è importante fare educazione sull’utilizzo dei videogiochi?
18 Aprile – ore 18.30 Protocube Reply – Leonardo Peretti: La Stampa 3D ai tempi del Coronavirus
19 Aprile – ore 18.30 High Energy Physics Guy Stefano Meroli (CERN) – CERN: Il cammino di una scoperta
20 Aprile – ore 18.30 La scienza in palestra – Niccolò Ramponi: Dolore e cervello: quale misteriosa relazione?
21 Aprile – ore 18.30 Barbascura X: Tra Divulgazione e Social
22 Aprile – ore 18.30 Gaetano di Tondo (Olivetti e Archivio storico Olivetti): Una #StoriaDiInnovazione: dalla P101 all’IoT
5
23 Aprile – ore 18:30 #TeloSpiego – Sacha Dominis: Comunicazione e Divulgazione scientifica
23 Aprile – ore 21:00 Andrea Muzii (Attuale Campione Mondiale di Memoria): Tecniche di Memoria: Bufale Vs Realtà
24 Aprile – ore 18:30 Quasidietista Claudia – Claudia Penzavecchia: I pericoli delle bufale in campo alimentare – come ci si ritorcono contro
25 Aprile – ore 18:30 ZooSparkle – Willy Guasti: La Scienza di Jurassic Park
26 Aprile – ore 18:30 Anna D’Errico: L’avatar che puzza: dagli odori del corpo alla tecnologia
27 Aprile – ore 18:30 Giulia Lamarca: Come tornare a muoversi in un mondo che si ferma
28 Aprile – ore 18:30 IDEGO – Psicologia Digitale – Simone Barbato: Virtual Reality e Benessere Mentale: opportunità, prospettive e limiti
29 Aprile – ore 18:30 Astro Filo – Filippo Totani: NASA Spinoff: lo Spazio nella vita di tutti i giorni
30 Aprile – ore 18.30 Associazione Astrofili Urania – Osservatorio Astronomico – Sergio Lera: Ricerca di esopianeti e segnali di intelligenza extraterrestre
Conclusione different Festival Massimiliano Lisa (Leonardo3 – Il Mondo di Leonardo): Da Leonardo da Vinci a Leonardo3

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007