Il giorno di Conte: a Messina per De Domenico sindaco - Tempostretto

Il giorno di Conte: a Messina per De Domenico sindaco

Marco Olivieri

Il giorno di Conte: a Messina per De Domenico sindaco

Tag:

mercoledì 08 Giugno 2022 - 07:00

L'ex presidente del Consiglio e presidente del M5S interviene oggi alle 18, in piazza Unione Europea, a sostegno del candidato a sindaco del centrosinistra

MESSINA – Oggi approda in città Giuseppe Conte, ex presidente del Consiglio e ora presidente del Movimento Cinquestelle. L’appuntamento è alle 18:00, in piazza Unione Europea, a sostegno della coalizione di centrosinistra e di Franco De Domenico candidato a sindaco. Dopo i segretari nazionali Letta e Meloni, un nuovo big in città.

Una scelta, quella del campo progressista, che vede Pd e M5S prepararsi alle primarie per la scelta del presidente della Regione Siciliana.

Valentina Zafarana e Franco De Domenico

Zafarana: “L’opportunità a Messina si chiama Pnrr e ricordiamo il lavoro straordinario di Conte”

Sottolinea Valentina Zafarana, vicesindaca designata e deputata regionale Cinque Stelle: “Noi vogliamo dare a Messina un’impronta di unità, quella che purtroppo fino ad ora non ha avuto. Dal punto di vista economico e progettuale, il treno da non perdere è quello del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Non possiamo mancare questo appuntamento. Con il lavoro del presidente Conte, che oggi attendiamo in città, abbiamo ottenuto un risultato straordinario”.

Spiega l’esponente del M5s: “Noi, come Paese, siamo i primi per risorse erogate: ben 207 miliardi. La Spagna è il secondo con sessanta miliardi. Voglio rimarcare il grande lavoro compiuto affinché l’Italia e soprattutto il Mezzogiorno, a cui verrà destinato il 40 per cento delle risorse, su nostra iniziativa, potrà avere risorse da spendere”.

Per Zafarana, “occorre confrontarsi con i problemi della macchina amministrativa. Bisogna farsi trovare pronti con progettualità subito spendibili. Spesso la progettazione del Pnrr prevede, per prenotare le risorse, degli studi di fattibilità. Ma da quel momento in poi bisogna correre, con cabine di regia che noi abbiamo inserito nel programma della coalizione. La priorità è offrire finalmente risposte alle tante esigenze del nostro territorio”.

Articoli correlati

4 commenti

  1. oramai sono scesi tutti a Messina per racimolare voti per le prossime amministrative.
    Aspettiamo solo il Messia…. è stato predetto dalle Sacre Scritture

    6
    5
  2. Secondo la Zafarana sta arrivando a Messina,il Messia Conte,a cui lei dà tutto il merito dei soldi arrivati dall’Europa. Però mi chiedo,come mai il suo governo è caduto? E poi come si può avere fiducia in un personaggio del genere, che, appena provata la poltrona, per grazia ricevuta, si è talmente affezionato che,subdorando la possibilità di accaparrarsi il movimento,essendo un movimento diviso al suo interno tanto da non poter esprimere un segretario,invece di tornare al suo lavoro si è inventato politico pur di non perdere la poltrona. In quanto ai meriti dei 5 stelle lasciamo andare.

    0
    1
  3. Conosce Messina il Prof. Conte ? Bè, diciamo che la legge più importante dei 5 stelle ha affossato la provincia di Messina: non si trova un soggetto preferiscono stare a casa e non lavorare, tanto hanno il Rdc.
    Grazie

    4
    2
  4. X qualcuno che si lamenta del rdc: se danno loro uno stipendio dignitoso, giusto orario di lavoro e riposo settimanale, sicuramente cambierebbero idea. E comunque i ragazzi se stanno in famiglia non possono percepire il rdc ………..quindi andate a cercare lavoratori non schiavi 😜👍🏻

    0
    1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007