Il “Parco Quasimodo” riapre dopo il raid vandalico, al via raccolta fondi VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il “Parco Quasimodo” riapre dopo il raid vandalico, al via raccolta fondi VIDEO

Gianluca Santisi

Il “Parco Quasimodo” riapre dopo il raid vandalico, al via raccolta fondi VIDEO

venerdì 29 Maggio 2020 - 10:50
Il “Parco Quasimodo” riapre dopo il raid vandalico, al via raccolta fondi VIDEO

Attestati di solidarietà. Domani la visita dell’assessore regionale alla Cultura

Riapre il "Parco Quasimodo" devastato dai vandali, al via raccolta fondi. Attestati di solidarietà. Domani la visita dell'assessore regionale alla Cultura. Da Roccalumera Carmelo Caspanello. Immagini Matteo Arrigo

Publiée par Tempostretto.it – Quotidiano online di Messina e Reggio Calabria sur Vendredi 29 mai 2020

In collegamento da Roccalumera Carmelo Caspanello (immagini di Matteo Arrigo) Il Parco Letterario “Salvatore Quasimodo” riparte dopo lo choc del raid vandalico subito nella notte tra domenica e lunedì. Vetrate in frantumi, estintori svuotati e anche il tentativo di appiccare un incendio, come testimonia un libro bruciato ritrovato all’interno della struttura. Danni che ammontano a circa 20mila euro e che hanno interessato soprattutto il caffè letterario utilizzato per le attività invernali.

Intatto è rimasto l’intero patrimonio di cimeli e documenti raccolti in circa 20 anni dai fondatori della struttura, i fratelli Sergio e Carlo Mastroeni. Che adesso chiedono aiuto per poter ripartire. L’hanno fatto attivando una campagna di raccolta fondi sul web: “Questi balordi – hanno spiegato – avranno anche distrutto beni materiali frutto di nostri sacrifici ma non ci toglieranno la voglia di diffondere cultura, però per farlo abbiamo bisogno di aiuto. Noi certo non molleremo”. Tantissimi sono stati gli attestati di solidarietà e domani si riparte. Per l’occasione al “Parco Quasimodo” sarà presente il neo assessore regionale ai Beni culturali, Alberto Samonà, che testimonierà personalmente la vicinanza della Regione Siciliana.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007