Il Presidente dell'Amp di Milazzo: "incontrerò tutti gli operatori" - Tempo Stretto

Il Presidente dell’Amp di Milazzo: “incontrerò tutti gli operatori”

Santi Cautela

Il Presidente dell’Amp di Milazzo: “incontrerò tutti gli operatori”

mercoledì 07 Agosto 2019 - 13:13
Il Presidente dell’Amp di Milazzo: “incontrerò tutti gli operatori”

L'Area Marina Protetta di Milazzo ha il suo presidente, si chiama Giovanni Mangano, da sempre vicino al Sindaco Formica.

Fresco di nomina, Giovanni Mangano, il neo-presidente dell’Area marina protetta di Milazzo, lo abbiamo incontrato questa mattina nel centro storico.

Sembra determinato e con le idee chiare già dal suo primo giorno in sella al cda che guiderà a titolo gratuito questo progetto comunale che ha avuto un iter lungo ben 14 anni. Ora tutti gli step sono completati “aspettiamo solo il regolamento provvisorio dell’area marina al quale seguirà entro 180 giorni quello definitivo. Il primo regolamento sarà snello e servirà a dare delle linee guida ai fruitori” ci racconta Mangano, già esperto del Comune per la progettazione europea, un’esperienza ventennale nel settore della consulenza pubblica “l’area marina protetta è ora realtà, ho intenzione di incontrare tutti gli operatori e i pescatori e di collaborare con il consiglio comunale senza parti politiche” la nomina di Mangano è infatti “fiduciaria” per mandato politico ma non ha intenzione di farsi “benedire” da nessuno.

L’interlocuzione sarà costante e senza padrini o raccomandati, questo ci fa capire dalle sue prime parole. Importante anche la collaborazione con la guardia costiera e con le associazioni impegnate in mare.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007