"Il sole in classe" all'istituto comprensivo Santa Margherita - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“Il sole in classe” all’istituto comprensivo Santa Margherita

Redazione

“Il sole in classe” all’istituto comprensivo Santa Margherita

martedì 16 Aprile 2019 - 08:50
“Il sole in classe” all’istituto comprensivo Santa Margherita

Il progetto di educazione ambientale ha affascinato gli studenti

Curiosità, interesse, grande entusiasmo e tanta voglia di aiutare il nostro Pianeta, questi i principali ingredienti che hanno condito le lezioni de “Il Sole in Classe”, progetto formativo di educazione ambientale a cura dell’associazione no profit ANTER, svoltosi giovedì 11 aprile presso l’Istituto Comprensivo “Santa Margherita” di Messina. Due lezioni di 2 ore, fortemente volute dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Laura Tringali, rese possibili grazie all’impegno e alla collaborazione del delegato ANTER Yuri Perfetti e dei volontari Gabriele De Luca, Letterio Interdonato e Giancarlo De Luca, che hanno coinvolto circa 300 alunni delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo.

Attraverso un approccio ludico-didattico, con l’uso di cartoni animati e filmati multimediali, è stata evidenziata l’opportunità di creare ed utilizzare solo energia pulita prodotta da fonti alternative a quelle fossili e sono stati offerti agli studenti spunti affinché essi possano contribuire, con i propri comportamenti quotidiani, alla diffusione di uno stile di vita eco-sostenibile e sensibilizzare anche le loro famiglie.

Il progetto “Il Sole in Classe” ha infatti l’obiettivo di sensibilizzare le nuove generazioni sulle questioni legate alla sostenibilità ambientale. Un progetto che parte dai bambini e punta a coinvolgere gli adulti, le famiglie, l’intera comunità.

Durante la lezione gli alunni si sono dimostrati molto interessati, si sono divertiti e hanno imparato una lezione molto importante per il loro futuro: SALVARE IL RESPIRO DELLA TERRA!!!

Alla fine di ogni lezione ai ragazzi è stato proposto di realizzare attività creative quali, componimenti in rima, produzione di opere grafiche e multimediali per partecipare all’evento annuo dell’associazione: l’ “ANTER Green Award”.

“È un evento – ha spiegato il delegato Anter Yuri Perfetti – a cui partecipano personalità di spicco, sensibili all’ambiente ed alla sostenibilità. È anche l’occasione in cui vengono premiati i migliori lavori degli istituti scolastici nelle diverse categorie: migliore poesia, miglior disegno e miglior prodotto mediatico”.

“Il premio è straordinario – aggiunge Perfetti – ed in linea con le ambizioni di ANTER: consiste nella fornitura gratuita per 12 mesi di energia che proviene al 100% da fonti rinnovabili. Il premio, realizzato grazie ad Nwg Energia, consente alle scuole di destinare i fondi risparmiati per l’energia ad altre attività o all’acquisto di materiale didattico”.

ANTER, Associazione Nazionale Tutela Energie Rinnovabili, è nata nel 2009 in Toscana e dalla sua nascita ha coinvolto 252mila persone che si sono associate scegliendo di dare un contributo per tutelare e diffondere le energie da fonti rinnovabili. La missione dell’Associazione è quella di aiutare il Paese a sviluppare il potenziale delle energie rinnovabili e della mobilità sostenibile. Attraverso i suoi numerosi progetti ANTER si pone due obiettivi: coinvolgere i cittadini, tramite campagne di informazione e sensibilizzazione sulle opportunità economiche e ambientali generate dalla diffusione di queste nuove forme di energia, e tutelare e promuovere le condizioni di sviluppo del settore a livello istituzionale. www.anteritalia.org

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x