Immondizia e degrado: il torrente Larderia fa paura. La strada trasformata in discarica (FOTO) - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Immondizia e degrado: il torrente Larderia fa paura. La strada trasformata in discarica (FOTO)

Carmelo Caspanello

Immondizia e degrado: il torrente Larderia fa paura. La strada trasformata in discarica (FOTO)

sabato 09 Marzo 2019 - 08:00
Immondizia e degrado: il torrente Larderia fa paura. La strada trasformata in discarica (FOTO)

Le segnalazioni dei cittadini non sono mancate. Le prime risalgono al 19 luglio del 2017. “Da allora – evidenzia un cittadino – non è stato eseguito alcun intervento. E la situazione è peggiorata”

MESSINA – Erbacce e rifiuti. Sono l’immagine della situazione di degrado in cui versa vico Pennisi, a Tremestieri. Una discarica abusiva, aggravata dalle condizioni del canale di deflusso  delle acque del torrente Larderia. Il greto è invaso dalla vegetazione e dall’immondizia, compresi rifiuti speciali: due frigo fanno da “diga”.

Le segnalazioni dei cittadini non sono mancate. Le prime, di Giuseppe Certo, tramite posta certificata, risalgono al 19 luglio del 2017. “Da allora – evidenzia il firmatario della Pec – non è stato eseguito alcun intervento. E la situazione è notevolmente peggiorata”. La segnalazione era stata inviata a Messinaservizi, alla Polizia municipale, alla Protezione civile ed alla Circoscrizione. “I materiali di risulta – prosegue Certo – probabilmente contengono anche eternit”.

Per il resto c’è di tutto: mobili, elettrodomestici, spazzatura di diverso genere e vegetazione, che hanno ormai invaso la carreggiata, rendendo quasi impossibile il transito dei mezzi. A 20 mesi di distanza dalla prima segnalazione, viene chiesto nuovamente un intervento immediato per liberare quella strada che serve numerose abitazioni private.

“Inoltre – rimarca Certo – le griglie in cui dovrebbero convogliarsi le acque piovane e del torrente, sono totalmente ostruite dalla terra. Ad ogni precipitazione – prosegue – questo vico si trasforma in una fiumara provocando una situazione di emergenza e pericolo per le famiglie che abitano in questo zona”.

Tag:

Un commento

  1. Paolo D'Andrea 22 Marzo 2019 17:24

    È una situazione veramente vergognosa, sembra una zona del terzo mondo. Nessuno si interessa e l’A. C. è assente, dovrebbero tutti vergognarsi. Ci vuole più vigilanza e dei cartelli di divieto di scarico e multe salate per i trasgressori e anche con delle telecamere. Inoltre bisogna risolvere il problema dell’acqua in vico Pennisi che viene dalla strada Larderia anche con poca pioggia si trasforma in torrente; problema ultratrentennale

    1
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x