High School Game sbarca in Sicilia, 9 scuole messinesi selezionate per il grande quiz - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

High School Game sbarca in Sicilia, 9 scuole messinesi selezionate per il grande quiz

Francesca Stornante

High School Game sbarca in Sicilia, 9 scuole messinesi selezionate per il grande quiz

giovedì 07 Marzo 2013 - 13:48
High School Game sbarca in Sicilia, 9 scuole messinesi selezionate per il grande quiz

La formula si ispira ai più famosi quiz televisivi che negli anni hanno tenuto intere generazioni incollate alla tv, High School Game è un concorso nazionale rivolto alle scuole, per la prima volta parteciperà anche la Sicilia.

Si chiama High School Game ed è un concorso nazionale che quest’anno coinvolgerà circa 500 istituti superiori di tutta Italia che si cimenteranno in quiz didattici culturali ispirati ai più classici quiz televisivi. Il format, infatti, è proprio quello tv, nasce sulla scia dei più grandi giochi che hanno tenuto incollati alla tv generazioni di persone in tutto il mondo, High School Game è una grande sfida culturale che non a caso porta lo slogan “Imparare divertendosi”.

L’edizione 2013 di High School Game per la prima volta sbarca in Sicilia, 9 gli istituti di Messina e provincia che parteciperanno. In città sarà l’Istituto Tecnico Jaci, ma a contendersi le fasi provinciali saranno l’Istituto Tecnico Commerciale Da Vinci e l’Istituto Tecnico Tecnologico Statale Majorana di Milazzo, l’Istituto Tecnico Industriale e Scienze Applicate Copernico, il Liceo Scientifico e Linguistico Medi e il Liceo Classico e Liceo delle Scienze Umane Valli di Barcellona, il Liceo Classico e Scientifico Vittorio Emanuele III, di Patti, l’Istituto d’ Istruzione Superiore e l’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri Merendino di Capo d’ Orlando. Alle fasi provinciali seguiranno quelle regionali e poi nazionali che decreteranno il miglior Istituto italiano.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune e dalla Presidenza del consiglio comunale di Messina e dalla Provincia, è stata presentata questa mattina a Palazzo dei Leoni. C’erano l’assessore provinciale alla Pubblica Istruzione Giuseppe Di Bartolo e il Presidente del Consiglio comunale Pippo Previti che ha ricordato programmi come il celebre “Rischiatutto” di Mike Bongiorno per sottolineare la validità di iniziative di questo tipo. A curare l’organizzazione è invece la Freeborn Group che, con la collaborazione con la Planet Multimedia, in questi mesi ha selezionato le scuole che dal prossimo 12 marzo saranno impegnate nel quiz.

Il gioco consiste nel rispondere esattamente e nel più breve tempo possibile ad una serie di domande specifiche sul proprio piano di studi, cultura generale, sport, attualità, curiosità sugli sponsor e altro ancora. In particolare è possibile personalizzare le domande su argomenti di interesse per il comune ospitante come ad esempio le bellezze artistiche e enogastronomiche del territorio. Le domande appariranno sul mega screen e avranno multi risposta. Le squadre dotate di pulsantiera wireless saranno inoltre chiamate a risolvere vari arcade-game di memoria e di abilità in un clima di sana e costruttiva competizione. Il sistema elaborerà i risultati in tempo reale assegnando punteggi e mostrando le relative classifiche. I professori potranno verificare il livello di preparazione raggiunto dagli studenti anche in seguito attraverso reports e statistiche generate dal software. Le migliori squadre di ogni evento si qualificheranno per le finali provinciali, regionali, nazionali, fino a vincere l’ambito trofeo High School Game 2013.

(Francesca Stornante)

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007