Sport veicolo di valori: il Leo Club Messina Ionio dona un canestro a Saponara - Tempostretto

Sport veicolo di valori: il Leo Club Messina Ionio dona un canestro a Saponara

Sport veicolo di valori: il Leo Club Messina Ionio dona un canestro a Saponara

mercoledì 11 Luglio 2018 - 12:32
Sport veicolo di valori: il Leo Club Messina Ionio dona un canestro a Saponara

Il canestro è stato installato nella piazza di Padre Pio a Saponara Marittima nell'ambito degli eventi organizzati per la ricostituzione del club service

Lo sport come veicolo di aggregazione, di crescita, come valore trainante di una comunità. La prima attività del ricostituito Leo Club Messina Ionio è stata la consegna al Comune di Saponara di un canestro, installato nella piazzetta di Padre Pio, ad un passo dalla Chiesa della Madonna di Czestochowa. Un’area da valorizzare attraverso una serie di interventi che l’amministrazione guidata dal sindaco Fabio Vinci ha già in programma e che, con il canestro donato da Leo Club Messina Ionio e dal Lions Club Messina Ionio nell’ambito del progetto “We Serve” portato avanti dal Distretto 108Yb, ha già un suo punto di partenza.

La ricostituzione del Leo Club Messina Ionio dopo un paio d’anni di inattività dovuta soprattutto al fatto che troppi giovani messinesi sono costretti ad andar via per trovare la propria strada occupazionale, è avvenuta nel corso di una cerimonia che si è svolta sabato al complesso Le Ville a Saponara Marittima.

Presenti tutte le autorità Lions e Leo per suggellare l’importanza di una “ripartenza” che vedrà impegnati i giovani soci nel campo del sociale e della solidarietà.

Come evidenziato durante il passaggio di consegne della campana e del martelletto, dal neo presidente Fabio Leonetti l’obiettivo è far sì che la voce dei giovani arrivi in tutte le sedi possibili per cambiare uno stato di cose che ha portato alla “desertificazione” di Messina: “Faremo da pungolo alle istituzioni affinchè si possa invertire la rotta” ha dichiarato.

Grazie alla presenza del Lions Club Messina Ionio, presieduto da Maurizio Provenzano, e dei past president, tra i quali Aurora Ceratti, il gruppo dei Leo è già pronto a diversi traguardi.

Il primo impegno è stato quello di consegnare il canestro nell'ambito del progetto che ha interessato 100 Comuni della Sicilia.

“Per restare in tema abbiamo preso subito la palla al balzo…- ha commentato ironicamente il sindaco Fabio Vinci– L’aggregazione è importante e questo spazio deve diventare punto d’incontro e sono contento che sia localizzato accanto alla chiesa molto impegnata per allontanare i ragazzi dalla strada. Stiamo progettando una serie di interventi per riqualificare l’area e renderla attrattiva”. Sia Vinci, che Provenzano e Leonetti hanno sottolineato l'importanza dello spirito di squadra, sia al servizio della collettività che come metodo di lavoro e di azione.

A dare pieno sostegno alle iniziative è stato anche il Consiglio comunale di Saponara rappresentato dalla presidente Giovanna Battaglia che ha contribuito ad una raccolta fondi per vaccinare al morbillo migliaia di bambini nel mondo, mettendo a disposizione 100 ml di olio confezionati dall’ Apom e venduti nel corso dei due eventi.

Il ricavato è stato devoluto interamente alla causa benefica.

Oltre al presidente Leonetti, il Leo Club Messina Ionio è costituito da Rossana Rizzo (vicepresidente), Alessandro Giuffrida (segretario), Giuseppe Nania (tesoriere), Alessio Romeo (cerimoniere), Fabrizio Provenzano (censore), Angelo Pappalardo, Maria Grazia Rizzo e Salvatore Spartà.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007