Impianti di telefonia mobile: ritardi nell’entrata in vigore del Regolamento - Tempo Stretto

Impianti di telefonia mobile: ritardi nell’entrata in vigore del Regolamento

Francesca Cali

Impianti di telefonia mobile: ritardi nell’entrata in vigore del Regolamento

venerdì 22 Novembre 2019 - 08:10
Impianti di telefonia mobile: ritardi nell’entrata in vigore del Regolamento

A sottolineare il ritardo nella pubblicazione all’Albo Pretorio del Comune e la sua conseguente entrata in vigore il Comitato Messina senza elettrosmog-Stop al 5g.

Lo scorso 7 ottobre con 18 voti favorevoli e nessun contrario, il Consiglio Comunale ha approvato il Regolamento per l’autorizzazione all’installazione e all’esercizio di impianti per la radiotelecomunicazioni.

A distanza di sei settimane però il regolamento non è stato ancora pubblicato all’Albo Pretorio del Comune e di conseguenza non è ancora entrato in vigore, così com’è stato segnalato dal Comitato “Messina senza elettrosmog- Stop al 5G”.

Presentato dal consigliere Giovanni Caruso il regolamento ha come obiettivo quello di minimizzare l’esposizione ai campi magnetici della popolazione e garantire il corretto insediamento urbanistico territoriale degli impianti. In concreto, grazie all’approvazione del regolamento non sarà più possibile l’installazione delle antenne nei luoghi considerati sensibili, come ospedali, case di cura e di riposo, scuole e asili nido, ma anche oratori, orfanotrofi e parchi gioco. Il divieto riguarda anche quegli edifici privati che si trovano nelle vicinanze di luoghi sensibili e le abitazioni del centro storico. Il Regolamento prevede anche maggiori accertamenti da parte del Comune sugli impianti già installati così che rispettino i limiti imposti dalla legge.

Il Comitato “Messina senza elettrosmog-Stop al 5G” segnala, inoltre, che dalla bozza originaria del Regolamento, che lo scorso maggio era all’esame della Commissione Ambiente, manca una parte emendata e che riguardava la decolarizzazione degli impianti già presente sul territorio. In merito proprio a questi impianti lo scorso 15 settembre il Comitato aveva richiesto all’Arpa istanza di accesso agli atti riguardanti tutti gli impianti nel territorio comunale. Richiesta che poi era stata inoltrata dall’Arpa al Comune di Messina. Ad oggi e nonostante il sollecito del Comitato del 23 ottobre, ancora nessun elenco è stato inoltrato dal Comune né all’Arpa né al Comitato.

A preoccupare maggiormente il Comitato, però, è la mancata pubblicazione del Regolamento all’Albo Pretorio. Ciò significa che l’atto adottato dal Consiglio Comunale non è ancora entrato in vigore e che ancora oggi l’installazione delle antenne di telefonia mobile sul territorio comunale è priva di una regolamentazione. Per questo il Comitato sollecita l’Amministrazione affinché il Regolamento sia pubblicato e possa entrare in vigore nell’immediato.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007