Giardini Naxos. Energy manager, emanato l'avviso pubblico per l'individuazione - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Giardini Naxos. Energy manager, emanato l’avviso pubblico per l’individuazione

Giardini Naxos. Energy manager, emanato l’avviso pubblico per l’individuazione

venerdì 16 Febbraio 2018 - 10:10
Giardini Naxos. Energy manager, emanato l’avviso pubblico per l’individuazione

E' una figura professionale moderna, che ha il compito di individuare le azioni, gli interventi, e le procedure per promuovere l'uso razionale dell'energia

Giardini Naxos. E' stato pubblicato l'avviso per l'indagine di mercato ai fini dell'individuazione dell'"Energy Manager" ossia del tecnico responsabile per la conservazione e l'uso razionale dell'energia dell'ente, come definito dalla legge numero 10 del 9 gennaio 1991. Come è noto, l'Em che a volte può coincidere con l'esperto in gestione dell'energia (Ege) è una figura professionale moderna, che ha il compito di individuare le azioni, gli interventi, e le procedure per promuovere l'uso razionale dell'energia, di predisporre i bilanci energetici in funzione anche dei parametri economici, di comunicare i dati energetici richiesti dal MICA (Ministero dell'Industria, Commercio ed Artigianato). Inoltre, il Responsabile è chiamato ad agire nell'ambito del mercato europeo dell'energia, fondato sulla liberalizzazione dei mercati ed in particolare sui principi energetici ed ambientali contenute nel Pacchetto clima -energia (20-20-20). L'Em, in molti casi figura obbligatoria in seno all'Ente pubblico o all'imprese, associa alle competenze tecniche professionali delle solide basi di natura ambientali, economico-finanziarie, di gestione aziendale e di comunicazione. Il responsabile, oltre a dovere assicurare le mansioni previste dalla legge 10/91, dovrà, in particolare, mettere in esercizio e gestire una speciale contabilità energetica ed una serie di attività, con resoconto scritto, a scadenza periodica. Il vicesindaco Carmelo Giardina assessore all'illuminazione e fonti energetiche alternative, il quale ha comunicato l'avvenuta pubblicazione dell'avviso. ha spiegato che "è questo un elemento di fondamentale importanza di cui si dovrà dotare, obbligatoriamente, il nostro Comune in quanto allo stato attuale non esiste, nell'organigramma del personale, un tecnico di capacità e competenza che possa trattare, in maniera adeguata, le problematiche energetiche dell'Ente, dalle più elementari come la ridefinizione dei contratti di fornitura di luce e gas ai più complessi regolamenti edilizi o a quello dei settori delle energie rinnovabili e quello dei rifiuti. Infine, vorrei sottolineare che è desiderio dell'Amministrazione poter istituire uno sportello informativo per promuovere e sensibilizzare i cittadini su queste tematiche".

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x