Patti. Impianto di depurazione, al via la progettazione definitiva - Tempo Stretto

Patti. Impianto di depurazione, al via la progettazione definitiva

Salvatore Di Trapani

Patti. Impianto di depurazione, al via la progettazione definitiva

venerdì 23 Novembre 2018 - 14:53
Patti. Impianto di depurazione, al via la progettazione definitiva

Verso l’adeguamento e il potenziamento dell’impianto di depurazione di Patti. Conclusa la gara per l’assegnazione dei lavori di redazione del progetto definitivo.

Al via agli interventi di adeguamento e potenziamento dell’impianto di depurazione, nel comune di Patti. Conclusa la gara per l’affidamento della redazione del progetto definitivo, che sarà realizzato dalla ditta RT costituendo SERING Ingegneria S.r.l. con un costo pari a 197.529,83 euro. I lavori sono stati aggiudicati con un ribasso pari al 45,53%.

Il comune di Patti aveva ricevuto, con delibera CIPE n. 60/2012 nell’ambito dell’Accordo di Programma Quadro (APQ) “Depurazione delle acque reflue” un finanziamento pari a 2.070.000,00 euro per le operazioni di adeguamento e potenziamento dell’impianto.

“Si tratta di un altro importante passo verso l'ammodernamento del nostro depuratore ed il miglioramento della qualità del nostro mare –ha dichiarato il sindaco, Mauro Aquino- L'auspicio è che, utilizzando il finanziamento di più di 2 milioni di euro che il Comune di Patti ha ottenuto dal CIPE, si possa rapidamente recuperare il tempo perduto e consegnare nel più breve tempo possibile alla nostra Città un impianto di depurazione migliore”.

Salvatore Di Trapani

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007