La Cittadella della cultura all'ex Margherita: l'11 luglio il dibattito di Tempostretto - Tempostretto

La Cittadella della cultura all’ex Margherita: l’11 luglio il dibattito di Tempostretto

Rosaria Brancato

La Cittadella della cultura all’ex Margherita: l’11 luglio il dibattito di Tempostretto

giovedì 04 Luglio 2019 - 11:38
La Cittadella della cultura all’ex Margherita: l’11 luglio il dibattito di Tempostretto

Messina- Il progetto è un'opportunità da non perdere. All'incontro sarà presente il Presidente della Regione Musumeci

La Cittadella della cultura all’ex ospedale Margherita: opportunità da non perdere”.

Tempostretto continua, anche attraverso iniziative sul territorio, ad impegnarsi per dare un contributo fattivo ad azioni o strategie volte alla risoluzione di criticità o all’individuazione delle soluzioni possibili. Le sorti dell’ex Regina Margherita, oggi in una condizione di oggettiva precarietà e degrado, saranno pertanto al centro dell’incontro che Tempostretto ha organizzato e che si terrà GIOVEDI’ 11 LUGLIO alle 19 presso la Villetta Belfiore-lungomare del Ringo nel viale della Libertà.

All’incontro, coordinato dall’editore di Tempostretto Pippo Trimarchi, interverranno il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, che ha preso particolarmente a cuore la vicenda dell’ex nosocomio, il sindaco di Messina Cateno De Luca, i deputati regionali Franco De Domenico e Danilo Lo Giudice, l’assessore comunale alla cultura Vincenzo Trimarchi, il dirigente generale dell’assessorato regionale ai Beni culturali Sergio Alessandro, il neo soprintendente ai Beni culturali di Messina Mirella Vinci, il direttore del Museo Regionale ed ex soprintendente ai Beni culturali Orazio Micali

Tempostretto vuol dare un contributo concreto istituendo una sorta di tavolo tecnico pubblico con tutti i soggetti che hanno competenza in materia- spiega l’editore di Tempostretto Pippo Trimarchi– L’obiettivo è di fare il punto della situazione e di focalizzare bene la strada da percorrere per realizzare la Cittadella della Cultura senza perdere i 42 milioni di Euro stanziati. La presenza di deputati regionali che alla Regione appartengono a maggioranza ed opposizione nonché l’intervento dell’amministrazione comunale servono a lanciare un messaggio di compattezza e di condivisione delle forze cittadine che insieme devono lavorare per raggiungere l’obiettivo”.

Un’opportunità per Messina

Un’occasione preziosa, soprattutto per la presenza del governatore Musumeci e del dirigente regionale dell’assessorato, non solo per fare il punto della situazione ma per attuare quel lavoro sinergico che potrebbe, dopo troppo tempo, portare Messina a tagliare il traguardo di un progetto che davvero ha la forza e la potenzialità per rilanciare l’ex Margherita e l’intera area.

Saranno presenti anche gli operatori culturali e le associazioni che contribuiscono, spesso in silenzio, con iniziative e progetti, a dare slancio ad un comparto che spesso viene poco considerato dalle amministrazioni pubbliche. L’incontro è aperto a quanti vogliano farsi parte attiva di un progetto di sviluppo e crescita che vede nella Cittadella della cultura il simbolo di un’azione di riscatto e rinascita per Messina.

Tag:

2 commenti

  1. GiovannaMaria Giordano 6 Luglio 2019 16:27

    Fate si che finisca degrado e familismo..la società messinese è alla frutta’
    Impotente e sottomessa ai potenti…

    0
    0
  2. Prima che si spenda un solo centesimo in questa iniziativa, molti cittadini come me chiedono a gran voce che venga fatta un’analisi, svolta da un’agenzia indipendente di chiara ed indiscussa fama internazionale, dei costi-benefici. Vogliamo sapere anche il moltiplicatore che avrebbe l’investimento per potere scegliere.

    0
    2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007