L’appello del biologo milazzese Carmelo Isgrò: “Proteggiamo i nidi delle tartarughe di mare” - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

L’appello del biologo milazzese Carmelo Isgrò: “Proteggiamo i nidi delle tartarughe di mare”

Salvatore Di Trapani

L’appello del biologo milazzese Carmelo Isgrò: “Proteggiamo i nidi delle tartarughe di mare”

giovedì 02 Luglio 2020 - 15:30
L’appello del biologo milazzese Carmelo Isgrò: “Proteggiamo i nidi delle tartarughe di mare”

Segni della presenza di tartarughe di mare sono stati rinvenuti nella spiaggia di Gioiosa Marea. Il biologo Carmelo Isgrò spiega come comportarsi.

La spiaggia di Gioiosa Marea potrebbe presto ospitare una nidiata di tartarughe di mare. A darne notizia è il biologo milazzese Carmelo Isgrò, fondatore del Museo del Mare di Milazzo. Nei giorni scorsi la prima segnalazione di “orme” sulla spiaggia, ad opera di Luca Tripi e Ivan Buscemi -come scrive lo stesso Carmelo Isgrò sui social- poi i successivi avvistamenti.

«Dopo il mio appello –racconta Carmelo Isgrò- tantissime persone ci hanno chiamato, permettendoci così di creare un team per salvaguardare la specie. Al momento attuale abbiamo avuto più di quattro segnalazioni di escursioni sulla terra di queste tartarughe marine, vale a dire che al momento attuale le tartarughe hanno semplicemente effettuato un sopralluogo ma non hanno ancora nidificato».

L’invito a continuare con le segnalazioni

Nei prossimi giorni, dunque, potrebbe avvenire il “lieto evento” ma sarà importante non disturbare le tartarughe. Per questo motivo il biologo milazzese invita a continuare con le segnalazioni, affinché si possa identificare il luogo della deposizione delle uova ed evitare che venga distrutto accidentalmente o che la schiusa possa essere disturbata dai frequentatori della spiaggia. Le segnalazioni possono essere inviate tramite gli appositi canali social.  

FATE ATTENZIONE E DATE MASSIMA DIFFUSIONE: nella spiaggia di Gioiosa Marea (ME) sono state rinvenute le tracce di…

Publiée par Carmelo Isgrò sur Dimanche 28 juin 2020

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007