Cantiere irregolare in pieno centro cittadino - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Cantiere irregolare in pieno centro cittadino

Cantiere irregolare in pieno centro cittadino

lunedì 27 Luglio 2015 - 22:36
Cantiere irregolare in pieno centro cittadino

Un nostro lettore segnala che , all'angolo tra il Viale San Martino e la Via Tommaso Cannizzaro, vi è un cantiere irregolare, dove la segnaletica ed i provvedimenti per mettere in sicurezza pedoni e veicoli non sono stati organizzati a dovere

Una segnalazione interessante quanto negativa per il centro città messinese. Un lettore infatti rende noto come ad angolo tra il Viale San Martino e la Via Tommaso Cannizzaro vi sia un cantiere irregolare, che non rispetta le norme di sicurezza e pericoloso per pedoni e veicoli.

Mancano infatti, come scritto nella denuncia, tutti i segnali che dovrebbero indicare preventivamente la presenza di lavori in corso, inoltre non vi sono modifiche al senso di marcia dei mezzi lungo la Via Tommaso Cannizzaro e alla carreggiata, come invece uno schema per i cantieri sicuri imporrebbe.

E' assente anche la segnaletica notturna. Il segnale che evidenzia il cantiere non è sufficiente a palesare l'atto in corso, come invece un classico manuale decreterebbe.

Tag:

6 commenti

  1. E POI SI ACCUSA CHI CRITICA IN BUONA FEDE SE MANCANO PERFINO I CONTROLLI DELL’UFFICIO PREPOSTO DEL COMUNE CHE DEI VIGILI URBANI.

    0
    0
  2. E POI SI ACCUSA CHI CRITICA IN BUONA FEDE SE MANCANO PERFINO I CONTROLLI DELL’UFFICIO PREPOSTO DEL COMUNE CHE DEI VIGILI URBANI.

    0
    0
  3. Eppure con il nuovo arricchimento di organico, sentendo i proclami, messina sarebbe diventata come londra o parigi. Tutto avviene sotto il naso pigro apatico e complice di chi, invece di sanzionare volge lo sguardo altrove non peraltro di evitare di complicarsi la vita. Fin quando avremo questa mentalità non basteranno mille vigili, saranno altri duemila occhi che non vedranno.

    0
    0
  4. Eppure con il nuovo arricchimento di organico, sentendo i proclami, messina sarebbe diventata come londra o parigi. Tutto avviene sotto il naso pigro apatico e complice di chi, invece di sanzionare volge lo sguardo altrove non peraltro di evitare di complicarsi la vita. Fin quando avremo questa mentalità non basteranno mille vigili, saranno altri duemila occhi che non vedranno.

    0
    0
  5. ha ragione!!!!!!!!!!!!!!qualche notte fa per puro caso non ci sono sbattuto contro,è completamente privo di segnaletica.

    0
    0
  6. ha ragione!!!!!!!!!!!!!!qualche notte fa per puro caso non ci sono sbattuto contro,è completamente privo di segnaletica.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x