Il Messina chiude la stagione al primo posto: battuto anche il Martina Franca - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il Messina chiude la stagione al primo posto: battuto anche il Martina Franca

fabrizio berte

Il Messina chiude la stagione al primo posto: battuto anche il Martina Franca

domenica 04 Maggio 2014 - 15:03

Il Messina chiude con un successo per 3-2 una stagione più che positiva, terminata con la promozione in Serie C Unica e con il primo posto in campionato

Termina con il risultato di 3-2 l’ultimo match stagionale del Messina, che ha superato anche il Martina Franca tra le mura amiche dello stadio “San Filippo” e ha chiuso il campionato al primo posto in classifica.
Al vantaggio del Messina con il centrocampista portoghese Pedro Costa Ferreira hanno risposto gli ospiti con un eurogol di Nicola Gai. Vantaggio del Martina Franca con Raffaele De Martino, prima del pareggio firmato Salvatore Caturano dagli undici metri. Rete del definitivo 3-2 e del primato in classifica realizzata ancora una volta dal lusitano Pedro Costa Ferreira.

La cronaca:

Allo stadio “San Filippo” di Messina va in scena il match tra Messina e Martina Franca, incontro valevole per l’ultima giornata del Girone B del campionato di Seconda Divisione.
Ampio turnover per mister Gianluca Grassadonia, confermato per altri due anni sulla panchina del Messina, che schiera Iuliano tra i pali, De Bode, Pepe e Cucinotta in difesa, Simonetti, Bucolo e Costa Ferreira a centrocampo, Guerriera e Quintoni sulle fasce, e Caturano in avanti in coppia con capitan Corona. A disposizione Mangini, Caldore, Ignoffo, Maiorano, Pagliaroli, De Vena e Buongiorno. Neanche in panchina Lagomarsini, D’Aiello, Silvestri, Squillace, Franco, Fenech, Zaine, Privitera, Bonanno e Bernardo.

Primo tempo:

Giallorossi pericolosi dopo due minuti con il centrocampista lusitano Costa Ferreira, ma il suo mancino dalla distanza termina abbondantemente alto. Risponde il Martina Franca con un sinistro al volo dell’ex attaccante del Messina Montalto, la sua conclusione termina direttamente in Curva Sud. Ancora Messina in avanti con Corona dopo cinque minuti, il capitano biancoscudato salta bene Zammuto ma calcia addosso a Modesti a tu per tu con l’estremo difensore ospite. Dopo otto minuti di gioco il Messina passa in vantaggio: a portare avanti i peloritani ci pensa ancora una volta il portoghese Pedro Costa Ferreira, ben innescato in contropiede e abile a scartare il portiere avversario Modesti e a depositare la sfera in rete. Il pareggio del Martina Franca arriva al 17′ con una gran conclusione di Nicola Gai dai venticinque metri che si insacca sotto l’incrocio dei pali. Al 23′ il Martina Franca passa in vantaggio a sorpresa con l’ex centrocampista della Roma Raffaele De Martino, che in seguito ad un corner calciato dalla sinistra dall’ex Cosenza Pietro Arcidiacono e ad una sfortunata deviazione di testa di capitan Corona batte Iuliano depositando in rete a due passi dalla porta del Messina. Al 27′ ci prova l’ex di turno Guadalupi su calcio di punizione, ma la sua conclusione dai trenta metri termina una spanna sopra la traversa. Al 32′ l’attaccante del Messina Caturano viene atterrato in area di rigore, il direttore di gara assegna il penalty in favore dei padroni di casa. Dagli undici metri si presenta lo stesso attaccante ex Empoli, che spiazza l’estremo difensore avversario Modesti calciando sotto l’incrocio dei pali. Prima rete in maglia biancoscudata per Salvatore Caturano. Al 43′ ci prova ancora Caturano dal limite dell’area, ma il suo destro è debole e Modesti blocca senza alcun problema. Il direttore di gara non concede recupero e la prima frazione di gioco termina sul risultato di 2-2.

Secondo tempo:

Seconda metà di gara a ritmi blandi, è Caturano a provare a pungere in contropiede, ma è abile il numero uno del Martina Franca Modesti ad uscire al limite dell’area con i piedi anticipando il centravanti peloritano. Al 70′ Zammuto colpisce di testa sfruttando un calcio di punizione battuto da Guadalupi, ma la sua conclusione termina alta. Al 74′ ci prova il neo entrato Petrilli con un destro a giro che termina di poco a lato. Due minuti dopo di prova Montalto dal limite dell’area, ma la sua conclusione termina di poco alta. Al 76′ espulso il centrocampista del Martina Franca De Martino per doppia ammonizione: ospiti in dieci uomini. All’86’ arriva il nuovo vantaggio del Messina, ancora una volta con il centrocampista Pedro Costa Ferreira, abile a saltare due avversari e a depositare in rete battendo il numero uno ospite Modesti. Il giocatore portoghese, sicuro partente, saluta il pubblico del “San Filippo” con una prestazione monstre e con lacrime di gioia. L’ultimo match stagionale del Messina termina con il risultato di 3-2 e con il primo posto in classifica.

Il tabellino:

Messina – Martina Franca: 3-2

Marcatori: 8′ Costa Ferreira (Messina), 17′ Gai (Martina Franca), 23′ De Martino (Martina Franca), 33′ Caturano [rigore] (Messina), 86′ Costa Ferreira (Messina).

Messina: Iuliano, Guerriera (64′ Caldore), Cucinotta (57′ Ignoffo), Bucolo [VK], De Bode, Pepe, Caturano, Simonetti (77′ Pagliaroli), Corona [K], Costa Ferreira, Quintoni. In panchina: Mangini, Maiorano, De Vena, Buongiorno. Allenatore: Gianluca Grassadonia.

Martina Franca: Modesti, Zampano, Memolla (82′ Kalombo), De Martino [VK], De Lucia, Zammuto [K], Arcidiacono, Gai, Montalto, Guadalupi (74′ Masini), Ilari (59′ Petrilli). In panchina: Bleve, Provenzano, Aperi, Lescano. Allenatore: Tommaso Napoli.

Arbitro: Juan Luca Sacchi della sezione di Macerata.

Assistenti: Nazzareno Manco della sezione di Vibo Valentia e Agostino Maiorano della sezione di Rossano.

Ammoniti: 27′ De Martino (Martina Franca), 40′ Ilari (Martina Franca), 58′ Corona (Messina), 80′ Pagliaroli (Messina).

Espulsi: 76′ De Martino (Martina Franca) per doppia ammonizione.

Recupero: 0′ pt; 4′ st.

Impianto di gioco: stadio “San Filippo” di Messina.

Fabrizio Bertè

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007