L'Etna si prepara ad un nuovo parossismo: ecco dove potrebbe arrivare la cenere - Tempostretto

L’Etna si prepara ad un nuovo parossismo: ecco dove potrebbe arrivare la cenere

Daniele Ingemi

L’Etna si prepara ad un nuovo parossismo: ecco dove potrebbe arrivare la cenere

lunedì 24 Maggio 2021 - 22:12

Nel corso della prossima notte in arrivo un nuovo intenso parossismo del vulcano

Dopo una brevissima pausa l’Etna torna in piena attività, con una crescente attività sul cratere di sud-est, che potrebbe essere il preludio per un nuovo parossismo nel cuore della prossima notte. Il sensibile incremento del tremore lascia suppore che a breve ci troveremo di fronte un nuovo evento parossistico. Si tratta del 4^ parossismo, dal 19 maggio ad oggi.

Stavolta i venti in quota, da SW, disperderanno la colonna di cenere in direzione del versante nord-orientale del vulcano, verso la costa ionica del messinese e il basso reggino. Ovviamente più sarà intenso il parossismo, maggiori saranno le probabilità di assistere alla ricaduta di cenere vulcanica in direzione del messinese. Solo in tarda nottata i venti ruoteranno più da W-SW, consentendo una dispersione della colonna eruttiva verso l’area fra Giardini Naxos, Fiumefreddo e lo Ionio.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007