Ecco il progetto per eliminare la frana sulla A 18, gara dopo metà luglio - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Ecco il progetto per eliminare la frana sulla A 18, gara dopo metà luglio

Carmelo Caspanello

Ecco il progetto per eliminare la frana sulla A 18, gara dopo metà luglio

mercoledì 20 Giugno 2018 - 15:31
Ecco il progetto per eliminare la frana sulla A 18, gara dopo metà luglio

L'elaborato è stato approvato dalla Conferenza dei servizi indetta dal Provveditorato opere pubbliche

LETOJANNI. Riaperta la galleria di S. Alessio Siculo, per ristabilire la viabilità nell’intera tratta dell’autostrada Messina-Catania bisogna rimuovere la deviazione all’altezza della frana di Letojanni. La corsia lato monte è off-limits da oltre due anni e mezzo. Oggi, nella conferenza dei servizi indetta dal Provveditorato opere pubbliche per la Sicilia e la Calabria, è stato approvato il progetto per la ricostruzione dei luoghi, con l’eliminazione della frana.

Un passo avanti importante che dovrebbe far giungere il parere di verifica del Provveditorato alle opere pubbliche entro metà luglio. Solo dopo si potrà procedere con gli atti della gara d’appalto. A quel punto sarà anche possibile avere un quadro chiaro, con un preciso cronoprogramma, degli interventi operativi. La Conferenza dei servizi ha preso in considerazione anche le indicazioni e le raccomandazioni del sindaco di Letojanni, Alessandro Costa, legate all’area urbanistica che sorge a ridosso della frana sovrastante la carreggiata.

L’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, che ha seguito la fase di rilancio del Consorzio per le autostrade siciliane, finalizzato ad uscire dalla criticità gestionale, “si è detto lieto della decisione” della Conferenza dei servizi. Anche il presidente Nello Musumeci ha chiesto il massimo impegno per i lavori sollecitandone la conclusione. La viabilità sulla A 18 è stata una delle grandi questioni sul tavolo del Governo regionale. Il piano dei lavori predisposto dal Cas per eliminare le criticità di questi anni mettendo in sicurezza l’intera rete autostradale è stato condiviso anche dal direttore generale delle autostrade Vincenzo Vinelli in un recente incontro operativo al ministero delle Infrastrutture al quale erano presenti anche il presidente del Consorzio Alessia Trobino, il vice Siragusa e il dg Santoro.

Gli automobilisti sperano che questa sia la volta buona per uscire dall’impasse e che davvero entro la fine di luglio possa esserci un dettagliato cronoprogramma dell’intervento necessario a rimuovere la frana di Letojanni e ripristinare la viabilità. Interrotta dal 5 ottobre del 2015. Da allora un susseguirsi di tavoli tecnici, progetti, date. “La frana – è il coro unanime – giace ancora li ed ha fatto il giro dell’Italia intera, con i… solenni festeggiamenti per il secondo compleanno celebrato, con tanto di torta, in diretta nazionale”.

Che sia la volta buona.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007