Lipari, carenza di personale al pronto soccorso. I medici rinunciano alle ferie - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Lipari, carenza di personale al pronto soccorso. I medici rinunciano alle ferie

Salvatore Di Trapani

Lipari, carenza di personale al pronto soccorso. I medici rinunciano alle ferie

venerdì 21 Agosto 2020 - 11:15
Lipari, carenza di personale al pronto soccorso. I medici rinunciano alle ferie

Carenza di personale presso il pronto soccorso di Lipari. L’Asp di Messina avvia iniziative per risolvere la questione, e i medici rinunciano alle ferie.

Si è registrata una carenza di personale, presso tutti i pronto soccorso dell’Asp di Messina e in particolare presso il pronto soccorso dell’Ospedale di Lipari. Una situazione generata dalle assenze dovute ai necessari periodi di riposo feriale e per le difficoltà a reclutare medici per i posti vacanti.

Dall’Asp di Messina l’attivazione di nuovi bandi con le relative commissioni d’esame. Si è inoltre attivato, nelle more, l’istituto contrattuale delle prestazioni aggiuntive per coprire i turni.

«Molti medici, in servizio presso i reparti degli ospedali aziendali –si legge in una nota- hanno già volontariamente aderito all’istituto contrattuale ed effettueranno servizio al pronto soccorso dell’Ospedale di Lipari, che in questo momento di grande afflusso turistico necessita di essere potenziato e deve funzionare a pieno regime».

Alcuni medici degli ospedali di Lipari e Milazzo hanno, inoltre, rinunciato alle ferie e dalle 17.00 di ieri hanno lavorato al pronto soccorso per assicurare tutti i turni di servizio. Dalla direzione generale il ringraziamento per questi medici, che hanno rinunciato alle ferie “con grande spirito di attaccamento all’azienda sanitaria.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. Magari sotto forma di progetto, a 60 euro l’ora. Grazie al c….!!
    Attaccamento alla professione!!!!
    Attaccamento ai soldi!!!!

    0
    1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007