Masterplan: inserite le strade Nizza-Fiumedinisi e Gallodoro-Letojanni - Tempo Stretto

Masterplan: inserite le strade Nizza-Fiumedinisi e Gallodoro-Letojanni

Gianluca Santisi

Masterplan: inserite le strade Nizza-Fiumedinisi e Gallodoro-Letojanni

martedì 12 Novembre 2019 - 09:59
Masterplan: inserite le strade Nizza-Fiumedinisi e Gallodoro-Letojanni

La rimodulazione del piano degli interventi ha previsto ulteriori fondi per la viabilità nella zona jonica

Messa in sicurezza delle strutture scolastiche e sistemazione delle reti stradali. Sono le due scelte strategiche che caratterizzano il masterplan della Città Metropolitana di Messina. Con una novità importante per la zona jonica: l’inserimento dei progetti per la strada intercomunale Nizza-Fiumedinisi e per la strada Letojanni-Gallodoro.

Le modifiche al piano di interventi inseriti nel Patto per lo Sviluppo sono state illustrate a Palazzo dei Leoni.

La definizione delle linee di realizzazione delle opere costituisce un’importante tappa del percorso di attuazione del cronoprogramma, voluto dal sindaco metropolitano Cateno De Luca per accelerare i tempi di messa in atto dei lavori.

La rimodulazione si è resa necessaria per oltre il 50% dei progetti inseriti originariamente. Senza la revisione si sarebbe andati incontro alla perdita di ingenti fondi.

La scelta è stata quella di puntare sulle criticità maggiori: condizione delle reti stradali e riqualificazione delle strutture scolastiche di pertinenza provinciale. De Luca ha sottolineato l’esigenza di operare celermente e con efficienza puntando non solo a rispettare i termini previsti ma anche ad anticipare le scadenze fissate nel Patto per lo Sviluppo della Città di Messina.

Le novità per il comprensorio jonico

Tra i nuovi interventi inseriti, per il comprensori jonico spicca il progetto di completamento della strada intercomunale Nizza-Fiumedinisi. L’opera, dal costo di 13,5 milioni di euro, sarà finanziata con il Fondo Sviluppo e Coesione 2014/2020.

Novità sono anche rappresentate da progetti per il monitoraggio degli edifici scolastici e metropolitani considerati strategici (1,8 milioni di euro) e per la verifica sismica e il monitoraggio dei ponti presenti sulla viabilità provinciale (750mila 466 euro).

Nuovi fondi sono stati, inoltre, previsti per il completamento della strada Gallodoro-Letojanni, il cui costo complessivo adesso ammonta a 9mln 311mila euro.

I responsabili del settore tecnico, Armando Cappadonia e Francesco Roccaforte, hanno esaminato gli aspetti tecnici dei nuovi progetti inseriti al posto di quelli “inattuabili” nei tempi previsti dal masterplan ed hanno sollevato i timori che un eventuale riproporsi dei problemi finanziari e di bilancio, che fin qui hanno attanagliato la naturale gestione della Città metropolitana di Messina, possa incidere nuovamente sui tempi di attuazione delle procedure di spesa.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007