"Meritiamo un grande Messina". CdM e Camaro ci sono, l'Acr no - Tempo Stretto

“Meritiamo un grande Messina”. CdM e Camaro ci sono, l’Acr no

Redazione

“Meritiamo un grande Messina”. CdM e Camaro ci sono, l’Acr no

giovedì 23 Maggio 2019 - 23:52
“Meritiamo un grande Messina”. CdM e Camaro ci sono, l’Acr no

Ci sarà un nuovo incontro con la famiglia Sciotto la prossima settimana

MESSINA – “Meritiamo un grande Messina”. I tifosi ci sono sempre ed hanno appeso un grande striscione nel Salone delle bandiere di Palazzo Zanca. C’erano anche il sindaco Cateno De Luca e i presidenti di Città di Messina, Maurizio Lo Re, e Camaro, Antonio D’Arrigo, alla conferenza stampa sul futuro del Messina, iniziata alle 23.15. Non c’era, invece, il presidente del Messina, Paolo Sciotto, fuori città per altri impegni lavorativi.

“Vedremo di fissare un nuovo incontro con Sciotto la prossima settimana per capire quali sono le loro intenzioni – ha dichiarato il sindaco De Luca -. Hanno fatto tanti annunci ma i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Mi appello agli imprenditori cittadini, c’è già chi ha manifestato il suo interesse in modo informale, è ora che si concretizzi”.

De Luca ha chiesto la disponibilità dei presidenti di Città di Messina e Camaro, che hanno detto sì ma hanno sottolineato di non avere le possibilità economiche per andare oltre ciò che stanno già facendo e quindi realizzare un grande Messina. “Abbiamo bisogno di investitori e risorse – ha detto Lo Re -, noi non ne abbiamo abbastanza, fare calcio costa moltissimo. Se si programma bene, comunque, si può fare fronte comune, anche se i tempi sono stretti”.

Sulla stessa linea D’Arrigo, che sta lavorando per acquisire il marchio del Messina da Lo Monaco e metterlo a disposizione del Comune. Secondo il consigliere comunale Massimo Rizzo, infine, è necessario strutturare una società in grado di essere appetibile sul mercato, anche in attesa dell’approvazione del bando per gli stadi, prevista nel corso della prossima stagione.

Tante belle parole, insomma, ma di concreto, come previsto, c’è ben poco. E poco resterà fin quando non arriverà un imprenditore in grado di fare investimenti importanti per il Messina.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007