Messina si stringe alla famiglia: il cordoglio della giunta Accorinti - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina si stringe alla famiglia: il cordoglio della giunta Accorinti

Messina si stringe alla famiglia: il cordoglio della giunta Accorinti

venerdì 15 Giugno 2018 - 15:53
Messina si stringe alla famiglia: il cordoglio della giunta Accorinti

Il cordoglio del sindaco Accorinti e della giunta, il messaggio all'Istituto Verona Trento da parte del comandante della Municipale Calogero Ferlisi per la famiglia

A Palazzo Zanca bandiere a mezz’asta. Nel giorno di dolore per la tragedia in cui hanno perso la vita i due fratellini Francesco e Raniero, la città si è fermata per stringersi attorno alla famiglia. Sulla campagna elettorale è calato un giusto, doveroso e inevitabile silenzio e dall’amministrazione Accorinti un messaggio rivolto ai genitori dei due bambini e a tutta la famiglia.

«Il sindaco, Renato Accorinti, e la Giunta municipale, esprimono il proprio cordoglio in segno di rispettosa e commossa partecipazione per il dolore delle famiglie Messina e Battaglia colpite dal tragico evento avvenuto nelle prime ore dell’alba di oggi tra le vie Dei Mille ed Ettore Lombardo Pellegrino. La dinamica della morte dei piccoli Francesco e Raniero deve indurre ad un’attenta riflessione su quanto accaduto e sulle cause dell’incendio. Siamo vicini, anche a nome della comunità messinese tutta, ai familiari colpiti dal gravissimo lutto che li ha privati di due dei loro affetti più cari».

Un messaggio di vicinanza e profonda commozione è stato tributato anche dal comandante della Polizia Municipale Calogero Ferlisi, anche a nome di tutto il Corpo, al dirigente dell’istituto comprensivo Boer – Verona Trento, Roberto Trimarchi, istituto frequentato dal più grande dei due fratelli vittime dell’incendio che ha avvolto la loro casa.

«Da più di venti anni, grazie al Progetto di Educazione Stradale, portato avanti dalla nostra Sezione Studi e Formazione nelle scuole dell’intero territorio comunale, – scrive Ferlisi – abbiamo avuto il privilegio di conoscere centinaia di ragazzi e vederli crescere e diventare ‘uomini e donne’. Con sgomento e dolore abbiamo appreso che due dei ‘nostri’ figli-alunni non sono più con noi. Con umana compassione ci uniamo al dolore della famiglia, del corpo docenti, dei compagni e dell’intera comunità messinese per questa perdita così grave che non può che lasciarci attoniti».

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007