Messina. Arrestati i rapinatori del "Compro Oro" di Sant'Agata. NOMI - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Arrestati i rapinatori del “Compro Oro” di Sant’Agata. NOMI

Marco Ipsale

Messina. Arrestati i rapinatori del “Compro Oro” di Sant’Agata. NOMI

domenica 10 Gennaio 2021 - 10:00

Sono due pregiudicati siracusani, fermati ad Acireale

Sono stati arrestati i due rapinatori del “Compro Oro” di Sant’Agata. Due pregiudicati di Augusta (Siracusa), Domenico Stelo, 43 anni, e Salvatore Saraceno, 41 anni, sono stati portati al carcere di Messina Gazzi.

Ieri erano entrati travestiti da carabinieri (nelle foto le divise usate per il colpo) poi si erano rivelati e avevano rubato soldi e preziosi. Dopo la rapina, erano fuggiti prima a bordo di una Fiat Punto, risultata rubata a Villafranca e ritrovata abbandonata a poca distanza, poi su una Fiat 500X, di cui è stata individuata la targa, di proprietà di una società di leasing e dotata di gps.

Vista la fuga sull’autostrada Messina – Catania – Siracusa, la Squadra Mobile di Messina ha fornito i dati recuperati ai colleghi di Acireale e Catania, che hanno fermato l’auto all’altezza di Acireale.

Dentro l’auto è addosso ai rapinatori c’erano diversi oggetti della vittima, oltre a 1.600 euro in contanti e due divise dei carabinieri, complete di accessori, quelle usate per la rapina.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x