Messina. Calci, pugni e schiaffi alla nonna per prenderle soldi. Arrestato 32enne - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Calci, pugni e schiaffi alla nonna per prenderle soldi. Arrestato 32enne

Marco Ipsale

Messina. Calci, pugni e schiaffi alla nonna per prenderle soldi. Arrestato 32enne

venerdì 06 Marzo 2020 - 12:52

L’ultima volta, ed è questo che ha spinto la donna a chiedere aiuto ai carabinieri, l’aveva afferrata per il collo, tanto da farle perdere il respiro.

MESSINA – Le chiedeva continuamente soldi e, quando sua nonna non glieli dava, la colpiva con calci, pugni e schiaffi fino a mandarla a terra. L’ultima volta, ed è questo che ha spinto la donna a chiedere aiuto ai carabinieri, l’aveva afferrata per il collo, tanto da farle perdere il respiro.

I militari della stazione di Messina Bordonaro hanno indagato e hanno scoperto che l’uomo aveva più volte costretto l’anziana a dargli significative somme di denaro, aggredendola quando lei non lo accontentava. Un clima di sottomissione, paura e avvilimento in cui la donna era stata costretta a vivere per mesi.

Un 32enne messinese è stato così arrestato e portato al carcere di Messina Gazzi, per estorsione e lesioni personali aggravate, su ordinanza del giudice del Tribunale di Messina e richiesta della Procura di Messina.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007