Messina. Gara d'appalto per il parcheggio Viale Europa-Est - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Gara d’appalto per il parcheggio Viale Europa-Est

Redazione

Messina. Gara d’appalto per il parcheggio Viale Europa-Est

giovedì 04 Novembre 2021 - 08:16

Previsti n. 100 stalli per autovetture, di cui 2 per utenti con ridotte capacità di deambulazione e 6 per veicoli alimentati con energia elettrica.

Si concretizza sempre più il progetto portato avanti dall’assessore alla mobilità del comune di Messina Salvatore Mondello finalizzato ad incentivare il trasporto pubblico, per il decongestionamento dei centri urbani e lo scambio con i sistemi di trasporto collettivo urbano ed extraurbano, la riduzione degli inquinamenti acustici ed atmosferico, nonché il risparmio energetico . E’ stato, infatti, pubblicato il bando di gara per la realizzazione di i un parcheggio di interscambio a raso per soste di breve e medio termine denominato “Europa est” . L’infrastruttura sorgerà sul Viale Europa nel tratto compreso tra Viale San Martino e Via La Farina.

Caratteristiche del parcheggio

L’area impegnata dal progetto è di circa 2.576,00 mq e sono previsti complessivamente n. 100 stalli per autovetture, di cui 2 per utenti con ridotte capacità di deambulazione (nella misura minima di uno ogni 50 stalli o frazione di 50) e 6 per veicoli alimentati con energia elettrica. Il progetto prevede la sistemazione dell’area da adibire a parcheggio a raso mediante gli interventi di seguito elencati:

  • ristrutturazione dell’impianto di illuminazione stradale;
  • segnaletica stradale verticale e orizzontale;
  • realizzazione di recinzione comprensiva di cordolo;
  • realizzazione di aiuole e marciapiedi al perimetro;
  • posa in opera di due stazioni di ricarica per veicoli alimentati con energia elettrica.

Il parcheggio a raso è delimitato esclusivamente da elementi modulari in acciaio inox (ringhiere – transenne) fissati a un cordolo di sostegno in conglomerato cementizio, senza alcun altro tipo di manufatti in elevazione. La struttura di interscambio sarà attrezzata con i seguenti sistemi di regolamentazione e vigilanza:

  • barre automatizzate per il controllo degli accessi;
  • cassa automatica per il pagamento;
  • pannelli informativi sulla disponibilità di stalli liberi;
  • sistema di videosorveglianza dell’intera area.

Termini di partecipazione alla Gara d’appalto

La procedura verrà espletata interamente in modalità telematica ai sensi di quanto previsto all’art. 58 del D. lgs. 50/2016 e ss.mm.ii.: le offerte dovranno essere formulate dagli operatori economici e ricevute dal Comune di Messina esclusivamente per mezzo del Sistema di Appalti Telematici denominato e-procurementComune di Messina di seguito indicata anche quale Piattaforma telematica, all’indirizzo URL raggiungibile cliccando a questo link, dove sono anche disponibili i documenti di gara.

Le offerte dovranno essere presentate entro e non oltre il termine del giorno 16/11/2021 alle ore 11,00.

L’affidamento avverrà mediante procedura aperta. L’aggiudicazione sarà effettuata con il criterio del minor prezzo, ai sensi dell’art. 36, comma 9 BIS e art. 95 del “Codice” e determinato mediante offerta di ribasso, espressa in cifre percentuali di ribasso con 3 (tre) cifre decimali, sull’importo complessivo dei lavori a base di gara, al netto degli oneri per la sicurezza.

L’offerta non deve riportare rettifiche se non validamente convalidate. La percentuale di ribasso deve essere indicata in cifre ed in lettere, in caso di discordanza, prevale il ribasso percentuale indicato in lettere.

PRELIMINARE CONSIGLIO E AMMONIMENTO AI CONCORRENTI SULL’USO DEL SISTEMA e-procurement Comune di Messina.

Come qualsiasi altra Piattaforma basata su interfaccia Web, può accadere che nel sistema e-procurement del Comune di Messina si possano verificare interruzioni, “cadute e/o rallentamenti” nella connessione, ecc.. Tali problematiche del resto possono accadere anche nel computer del Concorrente. Per tale ragione è sempre consigliabile non attendere l’ultimo giorno (o comunque le ultime ore) per caricare le “offerte nel sistema”. Si fa presente che il termine di scadenza per la presentazione delle offerte medesime è “tassativo”

Valore e durata dell’appalto

Il Valore stimato dell’appalto, IVA esclusa è di € 944.624,88 , compresi gli oneri per la sicurezza. Gli oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso ammontano ad € 16.343,08.

L’importo dei lavori a base di gara soggetto a ribasso, esclusi IVA e oneri per la sicurezza, ammonta ad € 928.281,80 .

La durata del contratto d’appalto è di 249 giorni dalla consegna dei lavori.

Modalità di apertura delle offerte

La gara si svolgerà in prima seduta pubblica alle ore 11:30 del 16/11/2021 presso il Comune di Messina-Dipartimento Servizi Tecnici – Piazza Unione Europea 98122 Messina.

Alle sedute pubbliche delle operazioni di gara potranno presenziare i soggetti che ne abbiano interesse. Ma soltanto i Legali Rappresentanti dei concorrenti ovvero soggetti, uno per ogni concorrente, muniti di specifica delega loro conferita dai suddetti legali rappresentanti, potranno effettuare dichiarazioni a verbale. Le sedute si svolgeranno senza soluzione di continuità e pertanto la Commissione a conclusione di ogni seduta stabilirà la data della successiva senza ulteriore avviso per i partecipanti. Nel caso di discontinuità delle sedute pubbliche, l’avviso della data della successiva sarà comunicata alle ditte partecipanti nel rispetto dell’art. 29 del “Codice” a mezzo piattaforma telematica sul portale appalti assumendo valore di notifica.

Il Responsabile Unico del Procedimento (RUP) è l’Ing. Silvana Mondello c/o Comune di Messina – E-mail :s.mondello@comune.messina.it – Tel.: 090 7722751.

Codice Identificativo Gara

CUP: F43J19000260002 CIG: 8886583049

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007