Messina, isola pedonale natalizia in via dei Mille. La decisione slitta a domani - Tempo Stretto

Messina, isola pedonale natalizia in via dei Mille. La decisione slitta a domani

Marco Ipsale

Messina, isola pedonale natalizia in via dei Mille. La decisione slitta a domani

lunedì 02 Dicembre 2019 - 17:34
Messina, isola pedonale natalizia in via dei Mille. La decisione slitta a domani

In Consiglio emendamenti senza pareri tecnici. Ma è probabile che domani arrivi il via libera

MESSINA – In mattinata il via libera in Commissione, in pomeriggio doveva arrivare anche quello in Consiglio, invece no. Soliti disaccordi per l’isola pedonale natalizia nel centro commerciale naturale della città, anche se stavolta dovrebbe trattarsi di un semplice rinvio di 24 ore.

Come ogni anno, anche nel 2019, si farà l’isola pedonale in via dei Mille, fino all’incrocio con la via Santa Cecilia, mentre verrà escluso il viale San Martino, se non per un brevissimo tratto.

Allora perché il rinvio? Perché il centrodestra, in realtà, non è d’accordo e preferisce da subito il viale San Martino. Tanto da aver presentato cinque emendamenti, su cui mancavano i pareri tecnici, con la principale motivazione che l’isola in via dei Mille farebbe perdere gli introiti degli stalli di parcheggio a pagamento.

La delibera, tra l’altro, stranamente prevede l’isola fino al 5 gennaio, escludendo il 6 che è festivo. A prolungare di un giorno è mirato un emendamento dei 5 Stelle, che anch’esso potrebbe essere accolto domani.

Altro discorso è l’isola pedonale definitiva, che potrà essere scelta dopo l’approvazione, considerata vicina, del Pgtu, il Piano generale del traffico urbano. “E’ emersa la necessità di approvare al più presto il piano – dice il presidente di commissione, Libero Gioveni – affinché si possa avere finalmente un’isola pedonale permanente, che non necessariamente dovrà essere l’area oggetto della delibera odierna”. E in questo caso, infatti, sembra proprio il viale San Martino in pole.

“L’auspicio, pertanto – conclude Gioveni – proprio perché all’interno dell’Aula ci possono essere posizioni diverse su una futura pedonalizzazione permanente, è che il Piano Generale del Traffico Urbano possa giungere al più presto in Aula affinché si possa pianificare un nuovo e definitivo assetto territoriale e viario confacente alle esigenze della cittadinanza e degli stessi commercianti”.

Articoli correlati

Tag:

Un commento

  1. Il vostro articolo non credo renda giustizia su questo tormentato argomento perché oltre ai commercianti vi sono anche i residenti e i disabili. Il risultato delle somma di tutti questi soggetti, come sapete, si chiama CITTADINI. Disconoscere l’ulteriore congestionamento del traffico dovuto ad un provvedimento di chiusura di una strada ignorando gli effetti nefasti sull’inquinamento in generale e sull’innalzamento delle sostanze tossiche inalate da chi vi risiede, senza contare le difficoltà maggiori per il rientro nelle abitazioni nelle ore diurne non è giusto. La vostra informazione invece dovrebbe spiegare a tutti noi perchè questa amministrazione ancora tarda nel mettere in campo i piani necessari a rendere il centro urbano (quartieri della Mosella) che voi continuate a chiamare “centro commerciale naturale” di alto livello mettendo in campo tutti gli strumenti degni di una città civile. Infine, leggendo la dichiarazione del Consigliere Gioveni sulla “soluzione finale della pedonalizzazione” mi sembra di ricordare la diatriba fatta tanti anni fa sulla scelta del percorso del tram e cioè “Isola pedonale” come percorso tram sta a Via Vittorio Emanuele.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007