Continua la fuga dei migranti dall'hotspot di Bisconte, De Luca sbotta

Messina, migranti in fuga dall’hotspot di Bisconte. Il sindaco De Luca: “La pazienza è finita”

Redazione

Messina, migranti in fuga dall’hotspot di Bisconte. Il sindaco De Luca: “La pazienza è finita”

lunedì 03 Agosto 2020 - 20:26
Messina, migranti in fuga dall’hotspot di Bisconte. Il sindaco De Luca: “La pazienza è finita”

De Luca annuncia: "Se entro una settimana non cambia nulla occuperò l'hotspot"

«Ho appreso che altri cinque migranti sono fuggiti dall’hotspot di Bisconte, gli stessi del gruppo dei trenta che qualche notte fa è arrivato in città. Tutto ciò mi amareggia perché ho dato la mia disponibilità al Prefetto di Messina affinché si potesse continuare a utilizzare la struttura in sicurezza, nelle more che venga chiusa. Avevo infatti preteso che tutto ciò andava bene a patto che non si verificassero più situazioni incresciose come quella di qualche settimana fa. Ricordo che ancora ci sono una ventina di migranti a piede libero, di cui non si ha nessuna traccia. A questi si aggiungono gli altri cinque.

A questo punto dico basta perché la pazienza ha un limite. Invito il Prefetto ad alzare la voce per non consentire più che i migranti siano dirottati all’interno dell’hotspot di Bisconte, il quale ribadisco essere abusivo e inadeguato. La invito anche a sollecitare chi di dovere per giungere alla conclusione dell’istruttoria e mettere un punto su questa spiacevole vicenda. Darò una settimana di tempo, oltre la quale non sopporterò più tali soprusi. Se le cose non cambieranno, lunedì ci sarò io all’interno dell’hotspot e non mi muoverò fino a quando non raggiungerò l’obiettivo: la chiusura definitiva”. Lo riferisce il Sindaco di Messina, Cateno De Luca.

Articoli correlati

Tag:

4 commenti

  1. Letterio Santisi 3 Agosto 2020 21:01

    Sindaco Cateno DE LUCA —ti vogliamo ministro dell’Interno –solo tu puoi sistemare questa schifezza che tutti i giorni dobbiamo vedere e sopportare ho già scritto al nostro Beneamato Dottor Professor Benito Conte Benso MUSUMECI presidente Regione Sicilia al quale va tutto il mio plauso per non fare–dire–proporre -niente nulla.Vorrei dire ancora altre cose ma non posso causa essere denunziato.

    7
    2
    1. un cittadino qualunque 4 Agosto 2020 09:12

      poi ci sono certi personaggi che on fanno che dire che De Luca è un fannullone ma non è così

      4
      1
  2. Poi se mandi affanc…….. per incompetenza chi di competenza, in 24 ore si riunisce il consiglio di stato e ti denuncia pure. Un uomo solo non può farcela contro un sistema mal funzionante, ma parte dei Messinesi sono solo bravi a dire che il sindaco fa campagna elettorale come se elezioni fossero domani e non pigliano posizione a scendere in strada e dire basta a questa gestione Siciliana e Nazionale.

    1
    1
  3. Vediamo cosa sblocca con il suo blaterare. Sindaco chiacchiere , solo chiacchiere , ma non perchè è solo ma perchè le chiacchiere sono chiacchiere e per i fatti ci vuole tempo. Mi ricordo da sindaco di Santa Teresa quando poverino ironizzava perche il fiume stava arrivando sopra ai binari , aveva preparato anche il carpio andate a Santa Teresa il fiume si alza sempre di più lui ha fatto quello che sa fare chiacchiere i problemi rimangono ,Caro Nicola questo e il tuo bellissimo sindaco mi sembri un bimbo nato ieri che oggi inizi a camminare , chiacchiere , chiacchiere, poi c’è il furbo e tante pecorelle BEEEE BEEEE !!!

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x