Meteo Messina: arriva il tempo atlantico, nubi e piogge alternate a periodi soleggiati - Tempo Stretto

Meteo Messina: arriva il tempo atlantico, nubi e piogge alternate a periodi soleggiati

Daniele Ingemi

Meteo Messina: arriva il tempo atlantico, nubi e piogge alternate a periodi soleggiati

mercoledì 06 Novembre 2019 - 15:11
Meteo Messina: arriva il tempo atlantico, nubi e piogge alternate a periodi soleggiati

Altre due nuove perturbazioni atlantiche nei prossimi giorni attraverseranno la Sicilia dispensando nuove piogge

Saranno delle giornate molto delicate dal punto di vista meteo quelle in arrivo, a causa del passaggio di diverse perturbazioni atlantiche, che ad ondate interesseranno l’Italia, apportando piogge, rovesci e temporali, anche molto abbondanti al centro-nord e sui settori tirrenici peninsulari. L’Atlantico, generalmente, apre dei periodi piovosi anche sulla Sicilia, specie sul messinese, dove il transito dei fronti caldi e fronti freddi tradizionali causa un peggioramento del tempo, con associate piogge e qualche rovescio.

Ecco la nuova perturbazione atlantica in arrivo sull’Italia

Nuovo fronte perturbato da ovest

Dopo la tregua soleggiata di ieri una nuova perturbazione oceanica sta attraversando l’Italia, da ovest verso sud, causando un drastico incremento della copertura nuvolosa, associato all’avvento delle prime piogge. Le nuvole che in queste ore stanno coprendo i cieli del messinese sono legate al fronte caldo avanzante di questa perturbazione, rappresentato da un lungo serpentone di nubi stratificate, via via sempre più compatte (da altostrati a nembostrati), facenti capo al “warm conveyor belt” (il flusso caldo convogliatore presente sul lato sinistro delle tipiche perturbazioni delle medie latitudini).

Nelle prossime ore l’avanzata del “warm conveyor belt” di questo fronte caldo darà origine a delle piogge sparse che nel corso della serata e della successiva nottata tenderanno a divenire sempre più diffuse, fino ad interessare buona parte del territorio. Fra la tarda serata e la nottata successiva il transito del fronte freddo produrrà delle precipitazioni, anche di carattere di rovescio o temporale, che interesseranno soprattutto i settori tirrenici e la parte nord dello Stretto.

Le piogge attese nella notte fra mercoledì e giovedì sulla Sicilia. Credit Lamma

Giovedì 7 novembre 2019

Il flusso di aria più fresca e umida da NW che farà seguito al fronte freddo atlantico genererà un po’ di instabilità lungo le coste tirreniche e sull’area dello Stretto di Messina, dove, specie al mattino, sussisterà il rischio di vedere delle piogge sparse e qualche residuo rovescio, ben localizzato. Andrà meglio sulla fascia ionica, da Capo Alì in giù, dove troveremo maggiori aperture e spazi soleggiati. Durante il pomeriggio il tempo dovrebbe migliorare un po’ ovunque. Clima sempre mite, con un lieve calo delle temperature minime, che scenderanno a cavallo dei +16°C. Venti da deboli a moderati da NW, mari mossi.

Venerdì 8 novembre 2019

Al mattino tempo buono e prevalentemente soleggiato, ma già dal primo pomeriggio i primi cirri e altocumuli si affacceranno da ovest, sul Tirreno, annunciando il passaggio di una nuova perturbazione atlantico che dalla successiva serata apporterà le prime precipitazioni sulle Eolie e sulle coste tirreniche, per estendersi alla mattinata di sabato 9 novembre al resto del territorio messinese. I venti di libeccio saranno ancora i grandi protagonisti, soffiando vivaci in mare aperto, sul Tirreno.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007