Meteo Messina: settembre ci lascia in compagnia del tempo stabile e soleggiato - Tempo Stretto

Meteo Messina: settembre ci lascia in compagnia del tempo stabile e soleggiato

Daniele Ingemi

Meteo Messina: settembre ci lascia in compagnia del tempo stabile e soleggiato

sabato 28 Settembre 2019 - 18:29
Meteo Messina: settembre ci lascia in compagnia del tempo stabile e soleggiato

Domenica e lunedì in compagnia del sole e del tempo stabile, qualche nube solo sui rilievi e venti deboli

Il mese di settembre in riva allo Stretto di Messina chiuderà in compagnia dell’alta pressione, che garantirà un po’ di stabilità, almeno fino ai primi giorni di ottobre, in un contesto climatico caldo e soleggiato. Le brevi e localizzate precipitazioni di giovedì sera risultano insufficienti per colmare il deficit idrico che sta cominciando ad accumularsi in queste ultime settimane. Nel frattempo l’alta pressione sub-tropicale ci regalerà altre belle giornate di sole, dal chiaro sapore tardo estivo.

Domenica 29 settembre

La giornata di domenica 29 settembre vedrà una prevalenza di cieli sereni o poco nuvolosi su tutto il territorio, con soleggiamento ininterrotto per l’intero arco della giornata. Al primo mattino e dopo il tramonto qualche modesta nuvoletta si potrà osservare in prossimità dei Peloritani e dell’Aspromonte. Le temperature massime, fra Messina e Reggio, si manterranno attorno ai +28°C, mentre le minime notturne dovrebbero aggirarsi sui +22°C. Venti da deboli a molti deboli, a prevalente regima di brezza. Mari da quasi calmi a leggermente increspato lo Stretto.

Lunedì 30 settembre

Tempo stabile e soleggiato, con prevalenza di cieli sereni o poco nuvolosi, in un contesto climatico ancora caldo e umido. Non mancheranno i consueti annuvolamenti sui rilievi che contornano lo Stretto di Messina. Temperature stabili, con massime sui +27°C +28°C in pieno giorno e valori minimi sui +22°C +23°C. I venti spireranno debolmente dai quadranti settentrionali, rendendo i mari quasi calmi o al più poco mossi.

Martedì 1 ottobre

Il mese di ottobre esordirà all’insegna del tempo stabile e soleggiato, con cieli poco nuvolosi e qualche velatura di passaggio in quota. Durante la tarda mattinata e il primo pomeriggio si potrà assistere allo sviluppo di un po’ di nuvolosità sulle aree montuose più interne, fra Nebrodi, Peloritani e Aspromonte. Si dovrebbe trattare di nubi cumuliformi, di piccola statura, che non produrranno fenomeni degni di nota. In serata sono attese ampie schiarite. Non sono attese grosse variazioni delle temperature, che rimarranno su valori sopra le medie stagionali. Venti molto deboli e mari quasi calmi.

Quando arriverà il vero autunno?

Ancora è presto per avere ulteriori dettagli sull’evoluzione meteorologica attesa per la prima decade di ottobre, periodo che potrebbe riservare qualche cambiamento. Di certo le piogge autunnali sono dietro l’angolo e al passaggio della prima vera perturbazione l’atmosfera si preparerà a scaricare tutta questa enorme quantità di energia potenziale (calore) accumulata in fenomeni atmosferici anche violenti.

Tag:

Un commento

  1. Scusi deficit idrico in che senso?? territorio messinese o chiaramente per tutta l’isola??

    0
    0

Rispondi a SERGIO MARTINO Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007