Milazzo, arriva lo “street control”. Le zone interessate - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Milazzo, arriva lo “street control”. Le zone interessate

Salvatore Di Trapani

Milazzo, arriva lo “street control”. Le zone interessate

mercoledì 11 Dicembre 2019 - 12:31
Milazzo, arriva lo “street control”. Le zone interessate

Sono diverse le zone del comune mamertino ad essere interessate. I controlli e le operazioni della polizia municipale prenderanno il via il prossimo 14 dicembre.

Nel comune di Milazzo si punta ad incrementare i controlli. Come già anticipato, il prossimo 14 dicembre la polizia municipale si doterà dello “street control” grazie al quale sarà possibile incrementare il controllo del territorio.

Si tratta di un’apparecchiatura in dotazione alla polizia municipale, che sarà installata sulle autovetture di servizio. Lo “street control” permetterà di fotografare e filmare i veicoli che violano i divieti stradali, inviando la targa e il materiale video e fotografico direttamente all’ufficio verbali grazie all’ausilio di un software.

Controlli su aree specifiche

Le prime zone ad essere interessate dai controlli saranno piazza Duomo, via Pistorio, via Piraino, via Cavour, piano Baele, piazza Caio Duilio, via col. Magistri, via Luigi Rizzo, via Nino Ryolo, via dei Mille, piazza della Repubblica, via Medici e lungomare Garibaldi. La polizia municipale pattuglierà, inoltre, anche le aree di piazza San papino, piazza Roma, via dei Mille e le zone dei centri commerciali.

“I controlli – spiega la comandante Giuseppa Puleo – non riguarderanno solo le infrazioni per la sosta in doppia fila, ma anche il rispetto dell’obbligo della revisione e della polizia assicurativa. L’apparecchiatura, individuando la targa, andrà anche ad accertare l’eventuale provenienza illecita dell’autovettura. Informazioni che la polizia locale avrà in tempo reale per procedere, in caso di irregolarità alla contestazione, attraverso  l’uso di palmari, della stessa o al trasgressore, se presente, o all’accertamento per la notifica al domicilio”.

“Sollecitare il cittadino”

I pattugliamenti riguarderanno, più nello specifico, il parcheggio sulle strisce pedonali o in zone con segnaletica dedicata a portatori di disabilità. Previsti anche interventi “eccezionali” in occasione di sosta selvaggia, al fine di limitare le criticità alla viabilità.

“Abbiamo voluto indicare preventivamente le zone che saranno prioritariamente oggetto di controlli –dichiara il sindaco Giovanni Formica– perché l’intendimento dell’amministrazione non è quello di fare cassa, bensì cercare di mettere ordine nella circolare veicolare e sollecitare il cittadino ad una più puntuale osservanza delle regole a cominciare proprio dall’osservanza del codice della strada. Finalmente anche la polizia locale del comune di Milazzo è stata dotata delle apparecchiature tecnologicamente più evolute. Queste tecnologie –aggiunge- sono già in uso nelle grandi città italiane così da rendere più agevole e veloce il lavoro, eliminando completamente l’uso della carta e con essa il rischio di errori”.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007