Milazzo, prevenzione allagamenti: partono i lavori in via Feliciata

Milazzo, prevenzione allagamenti: partono i lavori in via Feliciata

Salvatore Di Trapani

Milazzo, prevenzione allagamenti: partono i lavori in via Feliciata

giovedì 27 Gennaio 2022 - 15:31

Al via gli interventi in via Feliciata, a Milazzo. Si tratta di lavori che impediranno alla strada di allagarsi in presenza di forti piogge.

Al via la realizzazione di una nuova condotta di acque bianche, presso via Felicata a Milazzo. Un intervento che aveva ottenuto la progettazione esecutiva nel 2014 e ora partito con i necessari aggiornamenti. L’intervento sarà realizzato con dei fondi regionali pari a 261.000 euro.

I lavori, con i quali si intende risolvere i disagi causati dalle forti piogge che spesso colpiscono il territorio, prevedranno la realizzazione di una condotta primaria in Pead dal diametro di 630 mm e la pulitura degli scarichi fogniari adiacenti la strada -quello presso l’icona della madonna del Tindari e quello di Ponente.

Nuovi interventi in arrivo

Pronti a partire anche altri interventi. Si prevede per l’1 febbraio l’avvio dei lavori che interesseranno via Acqueviole, San Paolino, via del Marinaio, via Botteghelle-Fiumarella e altre zone della Piana. Si interverrà con la scarificazione, bitumatura e modifica di quota del piano di posa dei pozzetti di ispezione e delle caditoie stradali. Il costo dei lavori sarà di 262.000 euro.

L’assessore ai lavori pubblici, Santi Romagnolo, ha anticipato l’arrivo di ulteriori finanziamenti che saranno utilizzati per risolvere le criticità esistenti in alcune strade: «L’altra buona notizia -ha dichiarato Romagnolo- è che verranno avviati altri interventi in molte arterie che presentano criticità con altre risorse messe a disposizione dal Ministero per l’interno. Si tratta di 250 mila euro per le annualità 2022/2023».

Soddisfato il sindaco di Milazzo, Pippo Midili, che ha commentato: «La rivitalizzazione urbana della viabilità danneggiata sarà poi una prima risposta che l’Amministrazione intende dare in quelle zone che, a causa dei fenomeni alluvionali, si ritrovano da tempo in condizioni disastrate».

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007