Milazzo, si riunisce il tavolo tecnico per il contrasto alla poverà - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Milazzo, si riunisce il tavolo tecnico per il contrasto alla poverà

Salvatore Di Trapani

Milazzo, si riunisce il tavolo tecnico per il contrasto alla poverà

sabato 28 Novembre 2020 - 16:31
Milazzo, si riunisce il tavolo tecnico per il contrasto alla poverà

Si è riunito il tavolo tecnico per il contrasto alla povertà ed ai fenomeni di emarginazione sociale, istituito presso il comune di Milazzo.

Si è riunito il 27 novembre, presso l’aula consiliare del comune di Milazzo, il “tavolo tecnico per il contrasto alla povertà ed ai fenomeni di emarginazione sociale“. L’incontro, il primo, è stato indetto dall’assessore ai Servizi sociali Simone Magistri e ha coinvolto associazioni di volontariato del territorio, parrocchie e club service cittadini.

Sinergia tra comune e territorio

L’obiettivo principale del tavolo tecnico, ha spiegato Magistri nell’aprire l’incontro, sarà quello di instaurare una sinergia tra le iniziative di volontariato presenti sul territorio e le attività di contrasto del rischio di povertà ed esclusione sociale attivate dai servizi sociali comunali.

Tema principale dell’incontro, particolarmente attuale, è stato il sostegno alimentare ai cittadini in maggiore difficoltà a causa dell’emergenza coronavirus. Sulla questione sono intervenuti i parroci locali, che hanno già avviato alcune azioni di sostegno e che si sono detti pronti ad integrarle con l’iniziativa dei buoni pasto avviata dal comune.

Si è poi discusso di raccolte di fondi, di prodotti alimentari e di farmaci per sostenere le iniziative delle parrocchie e delle associazioni di volontariato. Una proposta avanzata dai Club Service cittadini, che hanno offerto la propria collaborazione.

All’attenzione del tavolo tecnico anche il progetto portato avanti da alcuni ristoratori locali, che già da diverse settimane offrono pasti caldi alle persone in difficoltà. Un’iniziativa che ha coinvolto vari operatori del settore alimentare del comprensorio.

Le risorse del fondo povertà

Infine è intervenuto il funzionario dell’ufficio dei servizi sociali, Filippo Santoro, che ha ha discusso del del piano di attuazione locale per la programmazione delle risorse del fondo povertà, di recente stanziate dalla Regione in favore del distretto sociosanitario D27 e pari a circa 600.000 euro. Santoro ha sottolineato come la riunione abbia evidenziato le necessità della città, che saranno attenzionate nella definizione del piano.

L’assessore Magistri ha quindi concluso l’incontro, chiarendo la volontà di istituire una vera e propria “cabina di regia” per coordinare le varie azioni messe in campo. Si dovrà attendere, infatti, l’istituzione della consulta del terzo settore affinché il tavolo tecnico possa essere istituzionalizzato.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x