Monsignor Satriano da Corigliano-Rossano "vola" a Bari, Reggio ringrazia Fiorini Morosini - Tempostretto

Monsignor Satriano da Corigliano-Rossano “vola” a Bari, Reggio ringrazia Fiorini Morosini

mario meliado

Monsignor Satriano da Corigliano-Rossano “vola” a Bari, Reggio ringrazia Fiorini Morosini

sabato 20 Marzo 2021 - 18:30

Monsignor Satriano da Corigliano-Rossano "vola" a Bari, Reggio ringrazia Fiorini Morosini

Plauso delle comunità locali e degli apparati istituzionali per i neoarcivescovi di Reggio Calabria-Bova e Rossano-Cariati.

Aloise e quel «già mi sento in mezzo a voi»

L’Amministrazione comunale di Corigliano Rossano saluta il nuovo Arcivescovo della diocesi di Rossano-Cariati, monsignor Maurizio Aloise: «Il suo “Già mi sento in mezzo a voi” ci riempie di orgoglio e fiducia per quello che sarà il suo cammino pastorale nella nostra diocesi – fanno sapere dal Comune -. Nelle sue parole la speranza di un cammino che siamo pronti ad affrontare insieme, ognuno per le sue competenze e settori, in un momento particolarmente complesso per la nostra comunità e il mondo intero» .

Monsignor Giuseppe Satriano
è il neoarcivescovo di Bari

Dal sindaco Flavio Stasi il ringraziamento a monsignor Giuseppe Satriano, che peraltro diventa il nuovo arcivescovo di Bari, «per l’esimia opera pastorale condotta nella nostra diocesi e per il rapporto di amicizia e profondo rispetto instauratosi durante la mia consiliatura».

Il passaggio del testimone «emoziona la comunità» reggina

A sua volta il sindaco metropolitano di Reggio Calabria,Giuseppe Falcomatà, esprime tutta l’attesa dei fedeli reggini per l’imminente «nuovo corso per la Chiesa reggina, sotto la guida di Monsignor Fortunato Morrone», reputato un cambiamento che «abbraccia ed emoziona l’intera comunità metropolitana».

Monsignor Giuseppe
Fiorini Morosini

L’amministratore reggino a nome di tutti i cittadini accoglie «con gioia» il presule che, è l’auspicio, saprà essere «fonte d’ispirazione» e orientare l’attenzione che gli Enti territoriali rivolgono «alle fragilità sociali e alle fasce più deboli della comunità» come pure «raccogliere e rilanciare i frutti dell’intenso e proficuo percorso pastorale portato avanti nel nostro territorio da monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, a cui indirizziamo sentimenti di sincera gratitudine – così Falcomatà – per l’opera illuminata condotta durante il suo esercizio».

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007