Motta San Giovanni, 42enne con precedenti picchia e minaccia la madre: in cella - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Motta San Giovanni, 42enne con precedenti picchia e minaccia la madre: in cella

Redazione

Motta San Giovanni, 42enne con precedenti picchia e minaccia la madre: in cella

sabato 10 Luglio 2021 - 14:16

L'uomo è stato arrestato in flagranza di reato: ha minacciato di morte la mamma con un coltello, dopo averla picchiata, in seguito a una lite domestica

A Lazzaro – territorio comunale di Motta San Giovanni -, nei giorni scorsi, i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato il 42enne mottese F. M., disoccupato, già noto alle forze dell’ordine per maltrattamenti a familiari e resistenza a pubblico ufficiale.
Secondo una prima ricostruzione, al culmine di una lite domestica avvenuta per futili motivi, l’arrestato avrebbe malmenato la madre convivente, vedova di 71 anni, minacciandola di morte con un coltello e danneggiando le suppellettili, peraltro procurandosi dei tagli.
L’uomo, che aveva tentato di darsi alla fuga, è stato rintracciato dai militari operanti nelle immediate vicinanze dell’abitazione in stato d’alterazione psicofisica.
Espletate le formalità di rito, l’uomo è stato tradotto presso la casa circondariale reggina di Arghillà.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x