Muore poche ore dopo la dimissione dall'ospedale di Patti, aperta inchiesta - Tempostretto

Muore poche ore dopo la dimissione dall’ospedale di Patti, aperta inchiesta

Alessandra Serio

Muore poche ore dopo la dimissione dall’ospedale di Patti, aperta inchiesta

martedì 23 Aprile 2019 - 15:37
Muore poche ore dopo la dimissione dall’ospedale di Patti, aperta inchiesta

Nunziatina Russo Lacerna, 62 anni, di Rocca di Caprileone, è morta in casa il 15 aprile. Fino alla stessa mattina era stata ricoverata 4 giorni in terapia intensiva

La famiglia vuole chiarezza sulla morte di Nunziatina Russo Lacera, la sessantaduenne di Rocca di Caprileone spirata il 15 aprile scorso in casa. La donna era stata dimessa quello stesso giorno dall’ospedale di Patti, dopo quattro giorni di ricovero, parte dei quali in Terapia Intensiva.

Sulla scorta della segnalazione del marito e del figlio, la Procura di Patti ha aperto un fascicolo che mira a verificare se ci sono responsabilità mediche nel decesso della donna, o se si è trattato di una tragedia inevitabile. Il pm Giorgia Orlando, titolare del caso, attende dal medico legale Alessio Asmundo i risultati dell’autopsia, eseguita nei giorni scorsi.

La sessantaduenne aveva accusato un malore qualche giorno prima e si era recata al pronto soccorso dell’ospedale di Sant’Agata, da dove l’avevano trasferita al Barone Romeo di Patti dove è rimasta quattro giorno in osservazione cardiologica, in terapia intensiva.

Poi è stata dimessa e dallo stesso reparto è tornata a casa. Lo stesso pomeriggio ha accusato un nuovo malore e quando è arrivato il 118 a casa per lei non c’era più niente da fare.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007