Navarra: “De Luca la smetta di tirarmi in ballo per distrarre Messina dalle sue mire” - Tempostretto

Navarra: “De Luca la smetta di tirarmi in ballo per distrarre Messina dalle sue mire”

Marco Olivieri

Navarra: “De Luca la smetta di tirarmi in ballo per distrarre Messina dalle sue mire”

Tag:

mercoledì 20 Aprile 2022 - 10:40

Il deputato del Pd: “Nessun asse centrodestra e centrosinistra. Semmai è l'ex sindaco in fuga a svendere a Palermo la città, tramite l'intesa con Germanà”

MESSINA – La campagna elettorale si riscalda. Adesso interviene il deputato del Partito democratico Pietro Navarra, spesso tirato in ballo dall’ex sindaco Cateno De Luca, per un presunto asse centrodestra e centrosinistra contro Sicilia Vera. Accordo smentito anche dal candidato De Domenico.

“Altro che accordo! Semmai è De Luca a svendere sul tavolo palermitano la città, con il sostegno ora dell’ex rivale Germanà e della Lega al suo candidato sindaco Federico Basile. L’ex sindaco in fuga la smetta di tirarmi in ballo per distrarre i messinesi. Lui è il vero maestro degli inciuci, prima con Forza Italia e ora con la Lega-Prima l’Italia. Noi abbiamo il miglior candidato, Franco De Domenico, e De Luca è preoccupato”, replica l’ex rettore e oggi parlamentare.

Navarra: “Adesso parlo io e De Luca la smetta di prendere in giro i messinesi”

“Constato che il mio nome viene quotidianamente tirato in ballo dall’ex sindaco di Messina Cateno De Luca per alimentare l’ennesima operazione di distrazione di massa ai danni della città, che in queste settimane dovrebbe essere chiamata, invece, a scegliere tra i programmi proposti dai candidati alla carica di primo cittadino”, è la premessa del deputato del Pd.

“De Luca continua a prefigurare ‘l’asse tra i potenti’ di centro-destra e centro-sinistra, che sarebbero d’accordo per ‘farlo fuori’. Al di là di una terminologia inaccettabile, visto che le elezioni sono esercizio democratico e non certo di killeraggio. Al di là di quanto sia inopportuno in un momento qual è quello che stiamo vivendo il ricorso a immagini di questo tipo, De Luca ancora una volta non riesce a smentirsi e continua prendere in giro Messina e i messinesi”, continua Navarra.

“L’ex sindaco in fuga ha imbarcato l’ex rivale Germanà”

“Vorrei ricordare all’ex sindaco “in fuga” dalla città che ha appena imbarcato nella sua coalizione chi – l’onorevole Nino Germanà – fino all’altro giorno non ha esitato a definire ‘il rappresentante dei potentati’ della città. Non ho nulla contro il deputato leghista ma, per l’ennesima volta, rilevo come De Luca sia pronto a cambiare strumentalmente e con stupefacente rapidità opinioni e giudizi sulle persone”, osserva il parlamentare.

Per Navarra, “l’ex sindaco “in fuga” è preoccupato. Il margine di vantaggio che Basile aveva accumulato, correndo da solo fino a qualche giorno fa, si assottiglia giorno dopo giorno perché sono entrati in campo gli altri candidati. E mentre Basile perde colpi e terreno, De Luca perde la faccia e, impaurito, si affanna a costruire teoremi senza né senso né fondamento”.

“De Domenico il miglior candidato”

“Dice che centro-destra e centro-sinistra sono d’accordo: un concetto ardito visto che ciascuno dei due schieramenti ha un candidato che sostiene e sosterrà fino alla fine con convinzione e impegno. Sarebbe stato diverso se avessero scelto di puntare su un nome condiviso, ma ciò non è accaduto e, distratto dalla sua campagna elettorale per le regionali, pare che l’ex sindaco De Luca non se ne sia ancora reso conto”, aggiunge il deputato del Pd.

E ancora: “Il centrsinistra ha trovato in Franco De Domenico il miglior candidato su cui convergere in modo quanto mai compatto e unitario, consapevole di poter affrontare con successo questa sfida per la città di Messina contro Basile, Croce e gli altri candidati in competizione tra loro. Il vero asse, vorrei dire all’ex sindaco De Luca “in fuga”, è quello costituito da partiti e movimenti ufficialmente schierati al fianco di De Domenico”.

“Il vero maestro di cambi di casacca è De Luca”

Continua Navarra: “E se proprio di inciucio dobbiamo parlare, facciamolo pure, ma con dati di fatto e mettendo in chiaro che il maestro in quest’arte è lui, Cateno De Luca, pronto a svendere sul tavolo palermitano Messina e i messinesi. Le simpatie di Forza Italia e della Lega nei suoi confronti, testimoniate dalla candidatura dell’assessore Dafne Musolino alle europee nelle liste di Forza Italia e dal sostegno di questi giorni dell’onorevole Germanà con il placet di Matteo Salvini alla candidatura di Basile, sono il frutto di una intesa siglata a Palermo nel solco della peggior politica che l’ex sindaco ‘in fuga’ conosce bene”.

“Politica che De Luca conosce bene visto il suo pluridecennale percorso fatto di sistematici cambi di casacca. Comprendo le sue difficoltà: di conseguenza la butta in caciara, non potendo parlare di candidati e programmi”, rincara la dose il parlamentare.

“Basile dimostri la sua autonomia da De Luca”

“Seppure un candidato a sindaco lo ha tirato fuori dal cilindro, evidentemente non è possibile discutere di programmi. A tal proposito, aspettiamo che Basile si dimostri autonomo dal suo leader e si presenti ai confronti con gli altri candidati a sindaco, visto che ha disertato il primo appuntamento e sembrerebbe avere dato forfait agli altri in programma”, attacca Navarra.

La replica di De Luca e Basile sicuramente non si farà attendere.

17 commenti

  1. OTTIMO…..con classe,diplomazia, onestà nelle sue dichiarazioni lo ha semplicemente ASFALTATO👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏STRACONDIVIDO 🤩

    58
    227
    1. La classe non è acqua!?😅😂🤣😅😅

      32
      100
      1. Intesa come espressione nell’esprimersi senza toni volgari, diffamatori …..credo nonostante la sua ironia, abbia letto tra le righe cosa intendessi con la parola classe ,ma visto che la cita anche Antonio 551 lo specifico 😁.

        1
        0
    2. bastacuradelproprioorticello 20 Aprile 2022 17:48

      ….la casalinga che non fa politica!!!!

      8
      3
      1. EGREGIO,essendo che non ti curi il tuo orticello, giustamente pensi che io non sia casalinga😏 😡😤😖…..se un domani Tempostretto pensasse di fare una reunion di noi commentatori, vedresti che lo sono 😤….non ho motivo per asserire il contrario😡 ….. avrei dovuto specificare che non c’era dietro una corrente politica ,ma sarebbe stato come mettere le 🖐️🖐️avanti , giustificandomi ,e non mi andava di pararmi anticipatamente, visto che il mio commento è spontaneo e pertinente a ciò che avevo letto ……poteva essere chiunque, per me non cambiava ,perché ,come ho specificato precedentemente, NON seguo la politica ,ma seguo chi è educato ,chi si esprime senza denigrare,chi è costruttivo,no chi insulta, GRATUITAMENTE gli altri ,chi aizza la folla al “linciaggio”,chi è DISEDUCATIVO,chi distrugge….io ammiro i PREGI delle persone ,ma sto constatando che per la maggioranza ,purtroppo , stanno diventando difetti ,e i difetti pregi😡😤😖!!!!

        1
        1
        1. bastacuradelproprioorticello 21 Aprile 2022 18:04

          ILLUSTRISSIMA, come si fa a “stracondividere” le dichiarazioni politiche di un “politico”, se non si segue la politica?
          Forse l’ex sindaco non ha mai utilizzato “mezze misure” nei modi e nei termini, ma mi fanno più paura “i lupi travestiti da pecore”, ed a gestire questa città nel corso degli anni ci sono stati troppi lupi!!!!

          ps…. basta farsi un giro nei vari assessorati regionali per vedere quanti “lupetti” si sono sistemati, naturalmente senza fare distinzione tra dx e sx.

          0
          0
    3. ..mi dispiace gentile Rosaria…ma rigiri sempre la minestra…ti accorgi che sei rimasta da..sola?

      ahah ahaha asfaltato?..che si faccia un esame di coscienza questo Navarra …ahaha..ahha dai su il tempo dei balocchi sta per finire

      1
      0
      1. Gentile Torquemada, la solitudine porta straordinarie forme di libertà 🤩di espressione e non solo……. il mio pensiero LIBERO ha fatto riversare tanti lettori che non hanno gradito il mio commento su TEMPOSTRETTO e mi hanno fatto compagnia i 227 lettori che comunque hanno letto …..non ho bisogno di sostenitori che mi supportino perché scrivo per il piacere di poter esprimere i
        miei pensieri che non si deviano strada facendo ,perché non subiscono condizionamenti ……per lei sbaglio ,ma io mi sento nel giusto e probabilmente è la stessa cosa anche per lei 😁e come dice un famoso detto MEGLIO SOLI CHE MALE ACCOMPAGNATI😏..PS la minestra è il mio piatto preferito…povero ma allo stesso tempo tanto RICCO 🤗

        1
        1
    4. Si ma non ti riferisci a Navarra vero? Perché se parli di lui credo che hai sbagliato persona.

      1
      0
  2. E tra poco ,tuoni ,fulmini e saette si riverseranno su Tempostretto con le dichiarazioni dell’ “inviperito “Cateno De Luca😏 …..vediamo quale” veleno”si prepara a spargere😖😡😤!!!!!!

    12
    165
  3. DE LUCA NON HA FATTO ALTRO CHE USARE UN LINGUAGGIO PER AIZZARE LE FOLLE E GERMANA’ CHE HA SOLO IL SUO VOTO LO HA SEGUITO .

    13
    93
  4. Se De Domenico fa per la città ciò che ha fatto Navarra come deputato nazionale allora siamo veramente rovinati

    107
    10
  5. Usiamo solo la Classe.
    In politica le critiche fanno parte delle elezioni.
    Decideranno i messinesi chi deve governare, la classe non ci interessa.
    Sentire i soliti nomi mi stanca, infatti non voto più C.Destra.
    Preferisco alla classe il tamburello.

    267
    8
  6. Il territorio era con te, Cateno, sei entrato anche tu nelle segreterie dorate… CHE DELUSIONE!!!

    20
    94
  7. Cateno perché ti sei alleato con Salvini? Non dobbiamo avere paura di perdere!

    4
    2
  8. francesco impallomeni 20 Aprile 2022 23:29

    Ma Navarra,che apostrofa De Luca Sindaco “in fuga” da Messina,come si definisce quando ha lasciato l’incarico di Rettore per candidarsi a Roma? Senti da che pulpito giungono le prediche, quelle della falsa morale!!!

    64
    1
  9. Crepuscolo post 1908 21 Aprile 2022 10:09

    Commentare questi incommentabili.
    Questo è il vero problema di questa città.Non ci sono politici migliori di questi.Chistu passa u cunventu!
    Non c’è modo di uscirne fuori,di svincolarci da tutti questi xxxxxxxx!

    1
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007