Un altro passo importante del Consiglio Comunale di Naso per lo sviluppo sociale della città - Tempostretto

Un altro passo importante del Consiglio Comunale di Naso per lo sviluppo sociale della città

Un altro passo importante del Consiglio Comunale di Naso per lo sviluppo sociale della città

lunedì 29 Novembre 2010 - 18:59

E’ infatti con orgoglio che comunichiamo all’intera cittadinanza che le variazioni di bilancio presentate nella seduta del 26 novembre sono state approvate con il voto favorevole di 14 consiglieri su 15.

Con la suddetta variazione, che nasceva da nuove disponibilità di fondi “trovati” dall’attento controllo sul bilancio del nostro ente e facendo emergere risorse finora mai attenzionate per circa 220.000 euro, è stato possibile finanziare:

– Lo studio geologico per l’ulteriore avanzamento dell’iter del Piano Regolatore;

– L’illuminazione con sistema fotovoltaico della frazione Caria Ferro, finora completamente al buio;

– Il nuovo arredo urbano per le piazze e le ville della nostra Città;

– L’acquisto di uno strumento cerca perdite idriche;

– Le consulenze tecniche necessarie alla catastazione di diversi immobili di proprietà comunale e che finora non erano mai stati attenzionati.

Così come anche altri importanti interventi nel campo della manutenzioni del patrimonio comunale con azioni che prevederanno la riparazione del tetto della biblioteca e i tantissimi interventi di ripristino di strade ed impianti idrici e fognari che purtroppo sono sempre più numerosi.

C’è da sottolineare come la minoranza consiliare avendo appurato la bontà delle azioni proposte dalla maggioranza, come anche il mantenimento degli impegni presi nei precedenti consigli comunali e puntualmente mantenuti, ci ha accordati ancora una volta la sua fiducia approvando le scelte di destinazione delle risorse da noi proposte.

Seguendo i punti all’ordine del giorno si sono poi approvati i criteri generali ed il conseguente piano per il conferimento di incarichi di collaborazione dei quali l’amministrazione potrebbe avere la necessità di richiedere.

A seguire, dopo ampia discussione e qualche incomprensione sulle modalità applicative, è stata approvata la mozione presentata dalla minoranza al fine di valutare l’opportunità di avere delle collaborazioni professionali da utilizzare per la prossima apertura del Teatro Alfieri nelle persone del maestro Calogero Giallanza e dell’avv. Melo Freni, stimatissimi e affermati professionisti nel modo artistico-culturale nazionale i quali, assieme, a tanti altri esperti che hanno già dato la loro disponibilità, potranno, dal momento in cui si avrà la completa disponibilità del Teatro, che ricordiamo è ormai chiuso da quasi 50 anni, dare quella qualità artistica di livello superiore che la Città di Naso merita nel mondo culturale.

Non è, infine, superfluo ricordare gli ultimi successi ottenuti da questa nuova amministrazione, che nel volgere di pochi mesi, ha raggiunto, oltre ad un unanime apprezzamento da parte di tutta la popolazione, riconoscimenti amministrativi e finanziari quali:

– Il finanziamento di lavori su due strade provinciali (Caria-Ferro e S. Giorgio) per complessivi 250.000 euro e che nei prossimi giorni vedranno lo svolgimento delle gare d’appalto;

– Il finanziamento di 4 cantieri di lavoro da parte della regione per 460.000 euro che permetteranno di far lavorare circa 70 lavoratori attualmente disoccupati, oltre a sistemare quattro diverse zone della nostra Città

– Il finanziamento di 50.000,00 euro con fondi che saranno inseriti nella prossima finanziaria nazionale e già approvati dalle competenti commissioni, che serviranno per lavori da eseguire alla Scuola Media con annessa palestra

– Pronti interventi per la frana del quartiere Spirito Santo e per la contrada Malò con l’inizio degli studi necessari a capire la definitiva soluzione del problema da parte della Protezione Civile.

Questi atti confermano, quindi, l’arrivo di un nuovo modo di amministrare la cosa pubblica, confermano l’arrivo di una nuova classe dirigente che ascolta i cittadini, che ha a cuore le sorti della propria Città, confermano un nuovo clima sociale e l’interesse da parte di tutte le posizioni politiche ad aumentare la qualità della vita, finora ferma a bassi livelli.

La speranza che Naso abbia un futuro più roseo del passato è fondata, tutti noi stiamo contribuendo a rafforzarla e chiediamo, ancora una volta, a tutti, consiglieri e cittadini, di ogni colore politico o appartenenza, di superare divisioni e congetture, nel rispetto ognuno delle proprie competenze e responsabilità, per il bene della nostra Città e del nostro Futuro.

Gaetano Nanì

Capogruppo Generazione Futuro

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007