Nell'archivio di Stato di Palermo, rinvenuti stemmi di molti Comuni del Messinese - Tempostretto

Nell’archivio di Stato di Palermo, rinvenuti stemmi di molti Comuni del Messinese

Nell’archivio di Stato di Palermo, rinvenuti stemmi di molti Comuni del Messinese

martedì 12 Maggio 2009 - 08:24

Tra questi Montagnareale, San Piero Patti, Brolo, Sant'Angelo, Furnari, Montalbano, Patti, Librizzi e Gioiosa

È stato rinvenuto presso l’Archivio di Stato di Palermo lo stemma di Sorrentini oggi frazione di Patti ma che fino al 1865 forse rimase comune autonomo.

Lo stemma ritrovato è molto simile a quello della Reale Casa Borbonica, posto in petto ad un’aquila spiegata e coronata. Lo stemma è sormontato da una corona a nove punte il tutto circondato dalla scritta “Universitas terrae Sorrentino R.V.R.A.”. Probabilmente non si tratta dello stemma originale del piccolo comune vista la notevole presenza d’elementi borbonici quasi ad indicare lo stemma dello Stato con l’indicazione di un’amministrazione periferica. Infatti, dal materiale visionato è possibile notare che gli stessi elementi sono presenti in quasi tutti gli stemmi dei comuni dell’epoca con delle varianti.

Sempre presso l’Archivio di Stato di Palermo sono stati individuati anche gli stemmi di Montagnareale, San Piero Patti, Brolo, Sant’Angelo di Brolo, Furnari, Montalbano, Patti, Librizzi, Gioiosa, quest’ultimi due rappresentanti solo da un’aquila spiegata, e di tanti altri paesi nebroidei. Gli stemmi sono riprodotti nel VI volume della “Collezione degli stemmi ordinata dal Ministero della Real Cancelleria nel 1818. Provincia di Valle di Messina” e di cui esiste copia anche presso l’Archivio di Stato di Napoli. L’Archivio di Stato ha fornito su CD gli stemmi che adesso faranno parte dell’Archivio Storico Pattese che raccoglie, documenti, scritti, tesi, libri sulla storia di Patti e del circondario curato dal Centro Studi Tindari Patti.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007