Sant’agata di Militello: l'associazione Agorà inizia la raccolta solidale di materiale didattico - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Sant’agata di Militello: l’associazione Agorà inizia la raccolta solidale di materiale didattico

Sant’agata di Militello: l’associazione Agorà inizia la raccolta solidale di materiale didattico

martedì 06 Ottobre 2015 - 08:30
Sant’agata di Militello: l’associazione Agorà inizia la raccolta solidale di materiale didattico

I giovani dell'Associazione Agorà di S. Agata di Militello promuovono una nuova iniziativa benefica per la raccolta di materiale didattico da destinare agli scolari di elementari e medie le cui famiglie vivono un momento di difficoltà economica fedeli al motto: “Il senso morale di una società si misura su ciò che fa per i suoi bambini”.

Una nuova lodevole iniziativa benefica è stata promossa dall'Associazione Agorà di Sant'Agata di Militello che in collaborazione con alcuni esercizi commerciali e degli Istituti Comprensivi “Cesareo-Capuana” e “Marconi” ha organizzato per il mese di ottobre una raccolta di materiale didattico da destinare a giovani studenti di famiglie in difficoltà economiche.

L'Associazione Agorà punta a riproporre il modello del “banco alimentare”, ma finalizzato alla raccolta di materiale vario (dalle penne ai quaderni, dai vocabolari agli zaini) in alcuni esercizi commerciali aderenti in cui sarà presente un foglio informativo con l'elenco di prodotti acquistabili dai clienti che potranno così liberamente donarli fino al 30 ottobre.

In alternativa, presso la sede dell'Associazione Agorà sarà attivato un punto di raccolta permanente tutti i venerdì pomeriggio dalle ore 18:00 alle 20:00. Questa è nei locali dell'ex Scuola Elementare di Contrada Torrecandele dove dal 2 ottobre è stata riaperta dopo una breve pausa la bibliotecaMurales” con oltre 2.000 testi e 600 volumi enciclopedici raccolti in pochi mesi dopo l'inaugurazione dello scorso marzo. Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina facebook ufficiale dell’Associazione Agorà, il nostro sito internet https://associazioneagoraweb.wordpress.com/ o contattandoci via e-mail (associazioneagoraweb@gmail.com).

I cittadini santagatesi e non potranno donare liberamente potrà acquistare: penne (qualsiasi colore), penne cancellabili (qualsiasi colore), matite, gomme, quaderni (a righe e a quadri), colori (a matita ed acquerelli), pennarelli, album da disegno, acquerelli, colla, righe e squadre, compassi, zaini, astucci, grembiuli, temperini, copertine per quadernoni, calcolatrici, vocabolari, dizionari ed ogni altro strumento utilizzabile in ambito scolastico.

Le cartolibrerie e le edicole aderenti al progetto si impegneranno a promuovere la lista dei prodotti acquistabili per i ragazzi. Una volta conclusa l’iniziativa, tutto il materiale didattico verrà consegnato alle scuole che hanno aderito al progetto e saranno gli stessi dirigenti, nelle settimane successive, a distribuirlo agli alunni con difficoltà economica dei propri istituti.

Con questa nuova iniziativa – dichiarano i ragazzi dell’Associazione Agorà – si vorrebbero aiutare concretamente tutte quelle famiglie con difficoltà economiche e che molto spesso si ritrovano a privare i propri figli di qualcosa che potrebbe essere utile alla loro crescita culturale e personale. Sappiamo bene infatti che per molte famiglie anche il materiale per la scuola è una spesa non indifferente“.

Desideriamo rivolgere un appello – proseguono i ragazzi dell’Associazione Agorànon solo ai santagatesi, ma anche alle diverse associazioni, scuole, parrocchie ed attività commerciali operanti nel nostro territorio comunale che potranno aderire al nostro progetto dando, in prima persona, un sostegno concreto a chi vive il disagio della crisi economica. Confidiamo nella generosità, ricordandovi che i bambini da aiutare sono i cittadini di domani e che il diritto allo studio passa anche per queste piccole cose”.

(Giuseppe D'Amico)

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x