Nizza. 48 progetti nel Ptop 2020/2022. Ecco le priorità per l'anno in corso - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Nizza. 48 progetti nel Ptop 2020/2022. Ecco le priorità per l’anno in corso

Gianluca Santisi

Nizza. 48 progetti nel Ptop 2020/2022. Ecco le priorità per l’anno in corso

sabato 25 Gennaio 2020 - 17:05
Nizza. 48 progetti nel Ptop 2020/2022. Ecco le priorità per l’anno in corso

Si punta su messa in sicurezza del territorio e completamento di opere esistenti. Nove progetti nell'elenco annuale

NIZZA – Si compone di 48 progetti il Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2020/2020 approvato dalla Giunta del sindaco Piero Briguglio. Nove di questi fanno parte dell’elenco annuale. Nel programma sono indicate le opere rispondenti agli obiettivi programmatici prioritari dell’Amministrazione e considerati indispensabili ai fini di garantire la funzionalità di servizi ed attività di pubblico interesse.

Nell’elenco, le opere sono indicate con un numero d’ordine di priorità all’interno di ogni categoria e con un numero progressivo. In ogni categoria sono stati individuati come prioritari i lavori di manutenzione, di recupero del patrimonio esistente, di completamento di interventi già iniziati, i progetti esecutivi approvati. La relazione generale è stata firmata dal direttore dell’Area Tecnica, architetto Benedetto Falcone.

Ptop, l’elenco annuale 2020

Al primo posto dell’elenco annuale figura la sistemazione del torrente Landro in corrispondenza dell’attraversamento della Ss114 dove l’alveo è intubato. Un intervento dal costo di 600mila euro con livello di progettazione definitivo.

Seguono la sistemazione e funzionalizzazione dell’auditorium comunale (500mila euro, livello di progettazione non indicato) e il completamento degli interventi di restauro e ristrutturazione di un edificio (palazzo Interdonato) destinato ad attività assistenziali (405mila euro, esecutivo).

Completano l’elenco annuale del Ptop 2020/2022: i lavori di completamento del tiro al piattello (774mila euro, definitivo); il completamento del campo di calcio (600mila euro, esecutivo); il canale di gronda Terreforti (600mila euro, definitivo); il canale di gronda Olivarella (860mila euro, definitivo); la ristrutturazione, il restauro architettonico e la ricostruzione della cantoria nella chiesa S. Giovanni Battista (250mila euro, esecutivo); la ristrutturazione e l’adeguamento normativo del depuratore intercomunale di Nizza, Alì Terme e Fiumedinisi (2mln 480mila euro, definitivo).

Il Piano Triennale delle Opere Pubbliche rimarrà adesso pubblicato all’albo pretorio per trenta giorni, tempo entro il quale potranno essere presentate eventuali osservazioni. Subito dopo verrà sottoposto all’esame del Consiglio per l’approvazione finale.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007