Nizza. "Errori inaccettabili", si spacca il gruppo consiliare di minoranza - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Nizza. “Errori inaccettabili”, si spacca il gruppo consiliare di minoranza

Gianluca Santisi

Nizza. “Errori inaccettabili”, si spacca il gruppo consiliare di minoranza

giovedì 13 Agosto 2020 - 13:41
Nizza. “Errori inaccettabili”, si spacca il gruppo consiliare di minoranza

Nella Foscolo e Carlo Gregorio lasciano "RinnoviAmo Nizza" in disaccordo con il capogruppo Giovanni Vega. Agiranno da indipendenti.

NIZZA. Il gruppo consiliare “RinnoviAmo Nizza” non esiste più. Lo schieramento di opposizione, che aveva perso quasi subito la consigliera Rosita Naclì, passata indipendente, registra adesso la fuoriuscita dei consiglieri Nella Foscolo e Carlo Gregorio. La frattura con il consigliere Giovanni Vega, candidato sindaco alle ultime amministrative, è stata ufficializzata con una nota inviata al presidente del Consiglio comunale, Carmelo Miceli. Bisognerà capire così succederà in seno all’assemblea cittadina visto che il regolamento non prevede la costituzione di gruppi con meno di tre elementi.

Foscolo e Gregorio hanno spiegato che “già tre anni addietro erano sorti dissapori con il candidato a sindaco per alcune sue imposizioni, ma l’entusiasmo dei componenti la lista e dei sostenitori ha fatto accantonare i problemi interni”. A tre anni dalle elezioni, i due consiglieri hanno però deciso di togliersi qualche sassolino dalla scarpa e non sono stati certo teneri Vega: “La sconfitta alle elezioni non ha causato traumi poiché il risultato della nostra compagine è stato comunque lusinghiero, però molti errori rimangono inaccettabili, perché espressione chiara di inadeguatezza politica, che di fatto, purtroppo, hanno determinato la mancata vittoria elettorale. Abbiamo subito in silenzio scelte autonome che contrastavano con il pensiero della maggioranza del gruppo: presentazioni, composizione lista, numero di comizi, campagna elettorale, mancato comizio di ringraziamento”.

Anche durante l’attività consiliare non sono mancati dissapori e contrasti. “Sin dal nostro insediamento – aggiungono Foscolo e Gregorio – unitamente agli altri consiglieri del gruppo, ci siamo prodigati attivamente per portare un contributo di idee alla causa della crescita sociale ed economica della comunità nizzarda. Tuttavia le iniziative di ciascun consigliere comunale venivano frenate dal capogruppo e negli ultimi tempi le discrasie tra noi e il capogruppo di minoranza si sono accentuate”. Foscolo e Gregorio hanno quindi deciso di rassegnare le dimissioni dal gruppo “RinnoviAmo Nizza”, continuando a portare il loro contributo di consiglieri comunali in qualità di indipendenti.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. Di solito si spacca la maggioranza ma ahimè vedo che anche la minoranza non e coesa allora dico questi sono peggio di quelli !!!

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007